ATP Ranking: Djokovic punta Nadal, Cecchinato in top 20 (numero 19)

Ranking

ATP Ranking: Djokovic punta Nadal, Cecchinato in top 20 (numero 19)

Il ritorno di Nole al numero 1 del mondo è davvero a un passo. Con Ceck e Fognini l’Italia ritrova due giocatori tra i primi 20 del mondo 39 anni dopo Panatta e Barazzutti

Pubblicato

il

 

La trionfale campagna cinese ha regalato a Djokovic il secondo posto assoluto nel ranking mondiale e la possibilità di scalzare dal primo Rafael Nadal. A separare Novak e Rafa ci sono soltanto 215 punti, e lo spagnolo dovrà difendere 180 a Bercy.

CLASSIFICA GENERALE TOP 20
Classifica ATP Giocatore Nazione Punteggio Variazione
1 R. Nadal Spagna 7660
2 N. Djokovic Serbia 7445 1
3 R. Federer Svizzera 6260 -1
4 J.M. del Potro Argentina 5860
5 A. Zverev Germania 5025
6 M. Cilic Croazia 4185
7 D. Thiem Austria 3825
8 K. Anderson S. Africa 3775
9 G. Dimitrov Bulgaria 3440
10 J. Isner USA 3290
11 K. Nishikori Giappone 2910 1
12 D. Goffin Belgio 2855 -1
13 B. Coric Croazia 2415 6
14 F. Fognini Italia 2315 -1
15 K. Edmund GB 2125 -1
16 S. Tsitsipas Grecia 2007 -1
17 D. Schwartzman Argentina 1940 -1
18 J. Sock USA 1850 -1
19 M. Cecchinato Italia 1838 2
20 M. Raonic Canada 1810

Analogamente a quanto fece Federer a febbraio a Rotterdam, Djokovic potrebbe già tentare con successo il sorpasso la prossima settimana prendendo parte a uno dei due 500 che precedono il Masters 1000 di Parigi Bercy: Basilea e Vienna. Qualunque cosa decida di fare, comunque, il suo ritorno in vetta appare certo, date anche le imperfette condizioni di salute del maiorchino.

Per trovare altre importanti novità nei piani alti della classifica dobbiamo scendere all’undicesima posizione occupata da Nishikori, alla tredicesima appannaggio di Borna Coric brillante finalista a Shanghai, e, in chiave patriottica, alla diciannovesima di Marco Cecchinato, per la prima volta in carriera entrato in top 20. Il nostro rappresentante è ora impegnato nel torneo di Mosca nel quale è la prima testa di serie e, con una buona performance, potrebbe quantomeno sopravanzare Jack Sock. Come ampiamente sottolineato, era da quasi quattro decenni che l’Italia non vantava contemporaneamente due giocatori tra i primi venti del mondo. A questa lieta novella si aggiunge quella costituita dal nuovo best ranking raggiunto da Matteo Berrettini, cinquantaduesimo.

ITALIANI  TOP 200
Classifica ATP Giocatore Punteggio Var.
14 F. Fognini 2315 -1
19 M. Cecchinato 1838 2
46 A. Seppi 1051 1
52 M. Berrettini 932 2
101 L. Sonego 579 -15
115 P. Lorenzi 503
131 T. Fabbiano 450 -9
144 S. Travaglia 405 -2
146 S. Bolelli 404 4
151 L. Vanni 385
155 G. Quinzi 374 -2
163 A Giannessi 339 12
167 S. Caruso 330 -3
190 A Arnaboldi 288 -1
198 M. Donati 275 -14

Lorenzo Sonego paga la prematura sconfitta subita al Challenger di Ortisei – da lui vinto nel 2017 – con l’uscita dalle prime cento posizioni. Fabio Fognini perde a sua volta una posizione; proverà a riconquistarla a Stoccolma dove lo scorso anno giunse sino alla semifinale. Immutate sulla carta le classifiche avulse valide per la qualificazione alle finali di Londra e Milano. Purtroppo però il grave infortunio subito da Del Potro rimette in gioco quantomeno Nishikori e Isner per la conquista di un posto entro i primi otto.

RACE TO LONDON
Posizione Giocatore Nazione Punteggio Classifica ATP
1 R. Nadal Spagna 7480 1
2 N. Djokovic Serbia 7445 2
3 J.M. del Potro Argentina 5300 4
4 R. Federer Svizzera 5160 3
5 A. Zverev Germania 4770 5
6 M. Cilic Croazia 3825 6
7 K. Anderson S. Africa 3720 8
8 D. Thiem Austria 3535 7
9 K. Nishikori Giappone 3000 11
10 J. Isner USA 2930 10

Per quanto riguarda la futura generazione (ma quando arriverà?), note di interesse provengono dal ventenne francese Ugo Humbert e dal diciottenne canadese Felix Auger-Aliassime, vincitori rispettivamente dei Challenger di Ortisei e Tashkent. Grazie a questa vittoria Humbert è entrato a fare parte per la prima volta dei primi 100 giocatori al mondo, mentre Auger-Aliassime ne è per il momento escluso per sole nove posizioni.

 Race to Milan (NextGen)
Posizione Giocatore Nazione Punteggio Classifica ATP
1 A. Zverev Germania 4770 5
2 S. Tsitsipas Grecia 1962 16
3 D. Shapovalov Canada 1450 30
4 A. de Minaur Australia 1308 31
5 F. Tiafoe USA 1055 45
6 T. Fritz USA 898 56
7 A. Rublev Russia 750 78
8 J. Munar Spagna 641 80

Questa settimana i complimenti per avere ottenuto il best ranking in carriera vanno a:

BEST RANKING
Classifica Giocatore Nazione
13 B. Coric Croazia
19 M. Cecchinato Italia
21 D. Medvedev Russia
31 A. de Minaur Australia
33 J. Millman Australia
40 M. Ebden Australia
50 D. Lajovic Serbia
52 M. Berrettini Italia
88 H. Hurkacz Polonia
92 G. Andreozzi Argentina
97 I. Ivashka Bielorussia
99 U. Humbert Francia

Continua a leggere
Commenti

ATP

ATP Ranking: Gasquet primo giocatore di Francia

Immutata la top 20 nel lunedì in cui inizia l’Australian Open. Otto nuovi best ranking tra i primi 100

Pubblicato

il

Richard Gasquet – ATP 250 Auckland 2023 (foto via Twitter @ASB_Classic)

Se la settimana che precede lo Slam ha visto impegnate 16 delle 22 prime tenniste del mondo, la maggioranza dei top player maschi ha come di consueto disertato i tornei. Ruud e Norrie a Auckland e Rublev, Busta a Khachanov ad Adelaide le eccezioni tra i top 20. Il miglior risultato per loro è stata la finale raggiunta da Cameron e la conseguenza più evidente è stata la mancanza di… conseguenze per quanto riguarda le prime venti posizioni della classifica di questa settimana che rimangono appunto invariate. Il che significa ci sono ancora tre azzurri: Matteo Berrettini, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti.

LA TOP 20

PosizioneGiocatoreNazionePunti ATPDifferenza
1AlcarazSpagna6820 
2NadalSpagna5770 
3RuudNorvegia5720 
4TsitsipasGrecia5715 
5DjokovicSerbia5070 
6Rublev3930
7Auger-AliassimeCanada3895
8Medvedev3860
9FritzUsa3535 
10RuneDanimarca2876
11HurkaczPolonia2840
12NorrieGBR2680
13ZverevGermania2560
14BerrettiniItalia2490
15Carreño BustaSpagna2420
16SinnerItalia2375
17TiafoeUsa2260
18CilicCroazia1970
19MusettiItalia1925
20Khachanov1885 

 

Stando così le cose, la copertina della settimana non può che andare a Richard Gaquet che, con un balzo di 25 posizioni in virtù del titolo di Auckland, rientra fra i primi cinquanta del mondo. Il monomane da Beziers si piazza al n. 42 consolidando così la sua permanenza in quella top 100 che lo vede presente da oltre 900 settimane. Classe 1986, Richard è il primo giocatore di Francia.

TENNIS ITALIANO

Stabili i nostri primi tre rappresentanti, l’unica variazione in top 100 è di Lorenzo Sonego che perde tre posti scendendo al n. 47. Variazioni minime anche tra i “secondi cento”, dove l’Italia conta 11 tennisti di cui 7 nati in questo millennio.

NomeClassifica
Berrettini14
Sinner16
Musetti19
Sonego47
Fognini57
Cecchinato93
Passaro120
Arnaldi134
Brancaccio145
Bellucci152
Agamenone153
Nardi162
Cobolli164
Zeppieri168
Pellegrino181
Bonadio189
Maestrelli197

BEST RANKING

Festeggiano questo lunedì il proprio miglior piazzamento in carriera ben otto tennisti, tra i quali i numeri 1 di Svizzera e Cina.

GiocatorePosizioneNazione
Miomir Kecmanovic27Serbia
Jack Draper38Gran Bretagna
Marc-Andrea Huesler51Svizzera
Constant Lestienne55Francia
Quentin Halys61Francia
Jason Kubler84Australia
Ben Shelton89Usa
Zhizhen Zhang96Cina

Continua a leggere

evidenza

WTA Ranking: Cocciaretto irrompe in top50, ma è gia fuori dagli Australian Open

Elisabetta Cocciaretto corona una settimana quasi perfetta con l’ingresso in top50. Purtroppo, è già stata eliminata a Melbourne. Martina Trevisan sale di un altro posto. Lucia Bronzetti esce dalle cinquanta

Pubblicato

il

Elisabetta Cocciaretto - WTA Hobart (Twitter @federtennis)

Anche la classifica di questa settimana, così come quella di sette giorni fa, riserva gioie per noi tifosi italiani. Elisabetta Cocciaretto, come sapete, è approdata alla sua prima finale in carriera in un torneo del circuito maggiore quella del WTA 250 Hobart International. Seppur sconfitta dalla veterana Lauren Davis che con questa vittoria ritorna prepotentemente nelle prime sessanta, Elisabetta entra in top50. Purtroppo, Cocciaretto non è stata fortunata nel sorteggio del tabellone del primo slam stagionale. A Melbourne ha pescato la campionessa di Wimbledon, Elena Ribakina, e sfortunatamente è già stata eliminata. Tornando alla classifica, anche Martina Trevisan può essere soddisfatta: pur restando ferma riesce a mettersi alle spalle un’altra posizione e avvicinarsi ulteriormente all’agognata top20. L’altro torneo giocato questa settimana è stato il WTA 500 Adelaide International 2, vinto da Belinda Bencic che ha surclassato in finale Daria Kasatkina. La svizzera, con questo successo, rientra nelle dieci. Andiamo a vedere come è cambiata la classifica di oggi 16 gennaio 2023.

LA CLASSIFICA WTA DI TENNIS AGGIORNATA

Classifica WTAVariazioneGiocatriceTorneiPunti
10Iga Swiatek1711025
20Ons Jabeur185140
30Jessica Pegula175000
40Caroline Garcia224415
50Aryna Sabalenka204340
60Maria Sakkari223921
70Coco Gauff183762
80Daria Kasatkina233500
90Veronika Kudermetova212800
10+3Belinda Bencic202735
11+3Danielle Collins152388
120Simona Halep142381
13-3Madison Keys192318
14+1Beatriz Haddad Maia242255
15+1Petra Kvitova192221
16-5Paula Badosa212102
17+1Jelena Ostapenko202040
18+2Ekaterina Alexandrova201910
19-2Anett Kontaveit171909
20-1Liudmila Samsonova201905
21+1Martina Trevisan231672
22+2Shuai Zhang321600
23-2Barbora Krejcikova161600
24+1Victoria Azarenka151598
25-2Elena Rybakina221585
260Marie Bouzkova171581
27+2Amanda Anisimova161535
28+2Qinwen Zheng191534
29+3Kaia Kanepi191472
30-2Irina-Camelia Begu171472
310Karolina Pliskova211450
32-5Elise Mertens241449
330Jil Teichmann221429
340Alizé Cornet231347
350Ajla Tomljanovic211315
360Sloane Stephens191244
370Petra Martic181237
380Aliaksandra Sasnovich221231
39+1Anhelina Kalinina241227
40-1Leylah Fernandez151198
41+3Bernarda Pera211145
42+1Sorana Cirstea201136
43-1Bianca Andreescu131121
44+1Anastasia Potapova241079
45+1Magda Linette291060
46+2Katerina Siniakova221055
47+4Yulia Putintseva201054
48+19Elisabetta Cocciaretto251015
49-8Alison Riske-Amritraj201013
50-3Naomi Osaka111012

Questa è la classifica delle prime cinquanta. Possiamo notare che:

 
  • In top10, l’unico movimento è quello che vede il ritorno al n.10 di Belinda Bencic, dopo quindici mesi di assenza dalla top10. Prende il posto di Madison Keys, che retrocede di tre posti e finisce al n.13.
  • In top20, acuto di Danielle Collins (+3, n.11), che tra due settimane dovrà affrontare l’emorragia di punti in scadenza conquistati con la finale di Melbourne di un anno fa. Ci sono due best ranking: quelli di Beatriz Haddad Maia (+1, n.15) e di Ekaterina Alexandrova (+1, n.18). Perde invece ben cinque posti Paula Badosa (n.16).
  • Nelle posizioni che vanno dalla n.21 al n.50, Martina Trevisan, come abbiamo detto, si posiziona al n.21. La top20 non è così vicina come sembra: tra lei e Samsonova ci sono 233 punti. Alle sue spalle troviamo Shuai Zhang (+1, n.22), che raggiunge il best ranking a quasi 34 anni. Miglior classifica anche per Bernarda Pera (+3, n.41) e per Elisabetta Cocciaretto (+19, n.48). Perde otto posizioni Alison Riske (n.48).
  • Alle spalle delle migliori cinquanta, segnaliamo i due passi indietro rispetto a settimana scorsa di Lucia Bronzetti (n.52) che saluta (speriamo momentaneamente) la top50. Tra le atlete in maggior spolvero ci sono Lauren Davis (+27, n.57), Anna Blinkova (+12, n.60) e Xinyu Wang (+10, n.79).

LE ATLETE CHE PERDONO MAGGIORMENTE TERRENO

Sono in caduta libera alcuni nomi più o meno conosciuti. Una su tutte: Garbiñe Muguruza subisce un crollo di 15 posti e la sua classifica odierna è un mesto n.73. Ma non se la passano bene nemmeno Madison Brengle (-10, n.72) e Marketa Voundrousova (-8, n.86).

LA CLASSIFICA WTA DELLE TENNISTE ITALIANE

Davanti a tutte abbiamo Martina Trevisan (n.21), Elisabetta Cocciaretto (n.48) e Lucia Bronzetti (n.52). Dietro questo terzetto perdono una posizione Jasmine Paolini (n.66) e Camila Giorgi (n.70). Subito fuori dalla top 100 recupera una posizione Sara Errani, che risale al n.103, mentre è stabile Lucrezia Stefanini (n.141), impegnata a Melbourne, per la prima volta in carriera, nel tabellone principale di uno Slam dopo aver superato le qualificazioni. Bel balzo in avanti per Deborah Chiesa (+34, n.400) mentre fa il “gambero” Lisa Pigato (-19, n.405).

Classifica WTAVariazioneGiocatriceTorneiPunti
21+1Martina Trevisan231672
48+19Elisabetta Cocciaretto251015
52-2Lucia Bronzetti25996
66-1Jasmine Paolini24867
70-1Camila Giorgi18836
103+1Sara Errani29604
1410Lucrezia Stefanini28447
233-4Camilla Rosatello23276
169-4Nuria Brancaccio22232
307-6Matilde Paoletti11199
347-3Angelica Moratelli16154
375+1Martina Di Giuseppe21132
400+34Deborah Chiesa13122
405-19Lisa Pigato20120
406-1Anna Turati19120
410-3Martina Colmegna18118
418-5Diletta Cherubini17114
466-6Cristiana Ferrando1194
494-2Giulia Gatto-Monticone1883
5180Jessica Pieri875

NEXT-GEN RANKING: LE GIOVANI TENNISTE IN ASCESA

È invariato per questa settimana il Next Gen ranking, la classifica delle giocatrici nate dopo il 1° gennaio 2003. Al primo posto troviamo Coco Gauff, al secondo posto  Linda Noskova, mentre al terzo posto c’è Linda Fruhvirtova.

PosizioneVariazioneGiocatriceAnnoClassifica WTA
10Coco Gauff20047
20Linda Noskova200458
30Linda Fruhvirtova200582
40Diana Shnaider2004106
50Brenda Fruhvirtova2007136
60Erika Andreeva2004137
70Elsa Jacquemot2003145
80Katrina Scott2004153
90Sara Bejlek2006175
100Oksana Selekhmeteva2003179

Continua a leggere

ATP

ATP Ranking: Berrettini, Sinner e Musetti. Tre italiani in top 20 per la prima volta

Nonostante le condizioni fisiche incerte, Matteo Berrettini, Jannik Sinner e Lorenzo musetti fanno sorridere l’Italia. Best ranking anche per Brancaccio

Pubblicato

il

Matteo Berrettini, United Cup 2023 - PHOTO CREDIT Tennis Australia/ Scott Davis

Riprendiamo dopo quasi due mesi di sosta la rubrica settimanale dedicata al commento della classifica ATP con le parole attribuite a Galileo Galilei: “eppur si muove”. In questo caso specifico non il nostro pianeta come intendeva Galilei, bensì più modestamente la classifica in virtù dei primi tornei dell’anno disputati in Australia: Adelaide 1 e United Cup.

LA TOP 20

PosizioneGiocatoreNazionePunti ATPDifferenza
1AlcarazSpagna6820 
2NadalSpagna5770 
3RuudNorvegia5720 
4TsitsipasGrecia5715 
5DjokovicSerbia5070 
6RublevRussia39302
7Auger-AliassimeCanada3895-1
8MedvedevRussia3860-1
9FritzUsa3535 
10RuneDanimarca28761
11HurkaczPolonia2840-1
12NorrieGBR25752
13ZverevGermania2560-1
14BerrettiniItalia24902
15Carreno BustaSpagna2420-2
16SinnerItalia2375-1
17TiafoeUSA22602
18CilicCroazia2060-1
19MusettiItalia19254
20KhachanovRussia1885 

Alcune osservazioni:

 

·         Andrey Rublev e Holger Rune guadagnano rispettivamente due e una posizione ai danni di Felix Auger Aliassime, Daniil Medvedev e Huber Hurkacz.

·         Lorenzo Musetti debutta tra i migliori venti giocatori del mondo.

·         Dennis Shapovalov esce dalla top 20.

·         L’egemonia dei tennisti europei è spezzata da tre nordamericani: Auger Aliassime, Fritz e  Tiafoe

TENNIS ITALIANO

Il 9 gennaio 2023 resterà una data storica per il tennis azzurro poiché per la prima volta da quando nel 1973 venne introdotta la classifica computerizzata ci sono 3 italiani tra i primi 20: Matteo Berrettini, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti (che saranno anche teste di serie all’Australian Open).

In particolare la conquista della finale della United Cup ha consentito a Matteo Berrettini di rientrare tra i primi 15 tennisti del mondo tornando così ad essere il portabandiera del nostro movimento maschile e a Lorenzo Musetti di raggiungere la diciannovesima posizione, la sua migliore di sempre. Leggera flessione per Jannik Sinner, sconfitto ad Adelaide 1 da Sebastian Korda. Ai nastri di partenza del 2023 l’Italia si presenta con 17 giocatori nelle prime 200 posizioni mondiali, 6 dei quali tra i primi 100. Miglior posizione in carriera di sempre per Raul Brancaccio, vittorioso nel Challenger disputato in Nuova Caledonia, il primo in assoluto della stagione.

NomeClassifica
Berrettini14
Sinner16
Musetti19
Sonego44
Fognini57
Cecchinato93
Passaro120
Arnaldi134
Brancaccio146
Bellucci153
Agamenone154
Nardi160
Cobolli164
Zeppieri168
Pellegrino181
Bonadio189
Maestrelli195

BEST RANKING

Sette giocatori festeggiano il proprio miglior piazzamento in carriera questa settimana:

GiocatorePosizioneNazione
Musetti19ITALIA
Nishioka33GIAPPONE
Draper40GBR
Husler55SVIZZERA
Zapata Miralles71SPAGNA
Kubler86Australia
Shelton92USA

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement