US Open 2021, Re-LIVE: i match di lunedì 30 agosto. Fuori Errani e Giorgi, Tsitsipas supera Murray solo al quinto set

Senza categoria

US Open 2021, Re-LIVE: i match di lunedì 30 agosto. Fuori Errani e Giorgi, Tsitsipas supera Murray solo al quinto set

La diretta della prima giornata dello US Open. In campo nel day 1 anche Paolini. Nella sessione serale Osaka, Medvedev e Bautista-Kyrgios

Pubblicato

il

US Open 2021 (via Twitter, @usopen)

L’ordine di gioco, i campi e gli orari del day 1
Day 1, i match scelti dalla redazione
I tabelloni con i risultati aggiornati in tempo reale: maschile – femminile

per visualizzare gli ultimi aggiornamenti premi F5 (desktop) oppure scrolla la pagina verso il basso (mobile)

01:39 – Dopo 4 ore e 48 minuti di battaglia, Stefanos Tsitsipas riesce ad avere ragione di Andy Murray per 6-4 al quinto set. Una grande battaglia che forse pochi si aspettavano. Tsitsipas rimonta da uno svantaggio di 2 set a 1. “Ho dovuto fare tanti sacrifici oggi per uscire da questa situazione” ha detto il greco al microfono di Brad Gilbert nell’intervista sul campo. Al prossimo turno per lui ci sarà Adrian Mannarino.

 

01:24 – Murray deve salvare una palla dell’1-4 pesante, ma rimane in scia di Tsitsipas, che sul 3-2 deve rimontare da 0-30 ma comunque tiene il servizio e rimane in vantaggio

01:00 – Dopo una pausa di oltre sette minuti per cambiarsi d’abito, Tsitsipas inizia il set con un break di vantaggio.

00:40 – Il quarto set è di Tsitsipas per 6-3: si va al quinto. Rakhimova batte Mladenovic 2-6 6-2 6-3, mentre Svitolina è in vantaggio 6-2 con Marino

00:23 – La finalista uscente Vika Azarenka apre il suo torneo rifilando un 6-4 6-0 a Martincova. Coco Gauff invece ha trascinato il match con Linette al terzo: dopo essersi fatta rimontare da 5-3 nel primo finendo per perderlo 7-5, la giovane statunitense ha fatto suo il secondo per 6-3

00:18 – Mannarino rimonta Herbert per 3-6 4-6 6-4 6-3 6-3, mentre Olga Danilovic batte Parks 6-3 7-5. I break di vantaggio per Tsitsipas sono due: 5-0 nel quarto

00:13 – Break di vantaggio per Tsitsipas, avanti 3-0 nel quarto set. Taberner conduce 6-2 6-3 su Van De Zandschulp

00:04 – Krejcikova batte Sharma 6-0 6-4, mentre Davidovich Fokina è in svantaggio due set a uno con Trungelliti

23:59 – Pablo Andujar batte Kukushkin in rimonta con il punteggio di 3-6 4-6 6-4 6-4 6-2. Azarenka è in vantaggio di un set e di un break con Martincova

23:54 – Angelique Kerber la spunta con Yastremska per 3-6 6-4 7-6(3); l’ucraina ha servito per il match sul 5-4 nel terzo. Sono al terzo Mladenovic e Rakhimova

23:48 – Sir Andy Murray si riporta in vantaggio: 6-2 6-7(7) 6-3 su Tsitsipas

23:38 – Pedro Martinez batte James Duckworth 4-6 4-6 7-6(7) 6-2 6-2 dopo aver salvato cinque match point nel terzo set (uno sul 5-6 e quattro nel tie-break di cui tre consecutivi). Anche Mannarino ha recuperato due set nel derby con Herbert: i due sono al quinto

23:23 – Avanza Grigor Dimitrov: 6-1 7-6(3) 6-3 a Sam Riffice

23:16 – Osorio Serrano rifila un doppio 6-2 a Jorovic, mentre Andujar rimonta due set a Kukushkin e porta l’incontro al quinto. Murray è avanti 3-1 e servizio con Tsitsipas nel terzo set

22:58 – Andrea Petkovic accede al secondo turno battendo Begu 6-2 7-6(3), mentre Pedro Martinez rimonta due set a Duckworth e porta la partita al quinto

22:49 – Tsitsipas pareggia il conto dei set con Murray aggiudicandosi il tie-break del secondo per 9-7 dopo aver salvato due set point consecutivi. Caroline Garcia rimonta Harriet Dart per 6-7(6) 6-4 6-2, mentre Ruud batte Sugita 6-3 6-2 6-2 e Kerber allunga l’incontro con Yastremska vincendo il secondo 6-4

22:35 – Cristian Garin elimina Norbert Gombos per 6-3 4-6 6-4 7-6(4); lo slovacco ha avuto due set point non consecutivi nel decimo game per mandare l’incontro al quinto. Marcos Giron invece batte Hoang 6-3 6-4 7-5 dopo aver sprecato due break di vantaggio nel terzo

22:26 – Anche Johanna Konta ha dato forfait: l’avversaria di Mladenovic è Rakhimova

22:20 – Nakashima batte Isner per 7-6(7) 7-6(6) 6-3, mentre Cilic si ritira durante il quinto set contro Kohlschreiber, che era in vantaggio 6-7(4) 6-7(3) 6-2 6-1 2-0

22:13 – Kerber in svantaggio per 6-3 con Yastremska. Cilic e Kohlschreiber sono al quinto, mentre Herbert ha due set di vantaggio con Mannarino e Ruud conduce allo stesso modo con Sugita

22:07 – Rybakina elimina Sasnovich per 6-2 6-3, mentre Juvan batte Watson 6-1 6-4

21:45 – Brandon Nakashima è in vantaggio di due set contro John Isner: 7-6(7) 7-6(6) per il Next Gen. Dimitrov conduce 6-1 su Riffice, mentre Petkovic è in vantaggio 6-2 su Begu

21:36 – Kevin Anderson vince il primo incontro fiume di questo US Open, eliminando Jiri Vesely per 7-6(1) 4-6 3-6 7-6(5) 7-6(4) in oltre quattro ore. Parziali dagli altri campi: Cilic conduce due set a uno con Kohlschreiber (ma il tedesco ha vinto il terzo), Ruud ha appena vinto il primo per 6-3 con Sugita, Rybakina è in vantaggio di un set con Sasnovich

21:31 – Al terzo set point Andy Murray riesce a chiudere il primo set per 6-2 contro Stefanos Tsitsipas

21:21 – Dopo i forfait di Ostapenko e Brady, anche Jo-Wilfried Tsonga ha deciso di non scendere in campo: al suo posto è entrato in tabellone Sugita, in svantaggio 4-2 nel primo set con Ruud

21:15 – Andrey Rublev ha battuto l’eterno Ivo Karlovic (anch’egli all’ultimo torneo) per 6-3 7-6(1) 6-3, mentre Andy Murray è partito fortissimo contro Stefanos Tsitsipas: il britannico conduce 4-1 e servizio

21:09 – Vittoria per Félix Auger-Aliassime, che batte Donskoy per 7-6(0) 3-6 7-6(1) 7-6(8); troverà Zapata Miralles, che ha vinto il derby con Feliciano Lopez per 5-7 7-6(6) 4-6 6-3 6-3. Cala invece il sipario sulla carriera di Carla Suarez Navarro, battuta 6-2 6-4 da Danielle Collins

20:55 – Nulla da fare per Sara Errani, sconfitta per 6-3, 6-2 da Ekaterina Alexandrova. Per oggi speranze italiane aggrappate a Jasmine Paolini che giocherà più tardi contro Yaroslava Shvedova

20:24 – Dopo 129 minuti di battaglia si è concluso il primo match sull’Arthur Ashe: nella ripetizione della finale 2017, Sloane Stephens ha battuto Madison Keys per 9-7 al tie-break del terzo set

20:12 – Nel singolare femminile vittoria di Garbine Muguruza che ha disposto in due set della croata Donna Vekic. Ha intanto iniziato Sara Errani sul campo 12 contro la russa Alexandrova, testa di serie n. 32: primo set in favore di Alexandrova con il punteggio di 6-3

19:46 – In campo maschile già al secondo turno i due argentini Bagnis e Schwartzman, così come Lajovic e il qualificato svizzero Laaksonen, che ha battuto John Millman

18:44 – Nel tie-break però non c’è storia: Simona prende il largo sul 3-3 e non si volta più indietro. La rumena avanza al secondo turno, per Giorgi il torneo è già finito. Nel tabellone femminile, tra le italiane, restano in gioco soltanto Paolini, Errani e Trevisan

18:36 – Halep riesce a togliere ancora il servizio a Giorgi, arriva anche a match point ma Giorgi si salva e guadagna il tie-break. Quattro break di fila prima del gioco decisivo

18:24 – Halep breakka sul 2-2 e va a servire per il match sul 5-4, ma Giorgi ha un sussulto d’orgoglio e riesce a toglierle il servizio. Camila è ancora in corsa, vediamo se riesce ad allungare il set a sufficienza. Intanto Kucova (7-5 6-1 a Li) è la prima giocatrice a qualificarsi per il secondo turno

17:44 – Halep è in buona condizione: strappa il servizio a Giorgi sul 4-4 e poi chiude il set senza problemi, con due ace. Intanto si ritirano due teste di serie del tabellone femminile, Jennifer Brady e Jelena Ostapenko

17:00 – Sui campi di Flushing Meadows, scatta l’edizione 2021 dello US Open. 64 incontri in programma nel day 1, tre le italiane: Paolini (ultimo match sul campo 15), Errani (secondo match sul campo 12) e Giorgi. Camila apre il programma del Grandstand sfidando Simona Halep

INTERVISTE E ULTIME NOTIZIE

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLO US OPEN 2021

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Segui il LIVE della Coppa Davis: FINALE Italia-USA 2-1, gli americani vincono il doppio

Aggiornamenti live dell’esordio della nazionale italiana nelle Finali di Coppa Davis 2021

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego

21:25 – Gli Stati Uniti vincono il doppio 7-6(5) 6-2 e conquistano un rubber che potrebbe essere utile per la qualificazione:

20:50 – Ram e Sock vincono il primo set al tie-break sulla coppia Fognini/Musetti

19:10Sinner chiude 6-2 6-0 senza alcun problema e dà all’Italia la vittoria

19:00 – Sinner è avanti 6-2 3-0 con due break su John Isner. Italia a un passo dal successo

 

18:43Sinner domina il primo set 6-2. Isner assolutamente fuori partita

18:25 – Il secondo singolare comincia ancora bene per l’Italia: break di Jannik Sinner nel terzo gioco contro John Isner

17:39 – Nella sua Torino, Lorenzo Sonego regala il vantaggio all’Italia contro gli USA! Batte Reilly Opelka 6-3 7-6(4) al termine di un match pressoché impeccabile, in cui ha commesso solo 3 errori non forzati (23 per Opelka) e ha concesso una sola palla break

17:30 – Con qualche punto di grande livello Sonego impatta 6-6: sarà tie-break per decidere il vincitore del secondo set. Il pubblico è ora entrato in partita

17:15 – La prima palla break del secondo set ce l’ha Lorenzo nel settimo game, ma manda lunga una risposta di rovescio. 4-3 Opelka

16:47 Sonego chiude 6-3 un ottimo primo set in cui ha commesso solo 2 errori non forzati e ha raccolto più di Opelka con la prima in campo

16:42 – Break Italia! Qualche incertezza a rete e un doppio fallo da parte di Opelka mandano Sonego sul 5-3

16:36 – Il dritto dell’americano inizia a far male. Sonego è costretto ad annullare palla break, tiene il servizio (4-3) e prova a scuotere il pubblico

16:26 – Senza che si veda l’ombra di una palla break, si rimane on-serve. 3-2 Sonego, Opelka ha messo in campo quasi l’80% di prime

16:09 – Inizia Italia – Stati Uniti con Lorenzo Sonego al servizio

15:55 – Al PalaAlpiTour di Torino inizia l’avventura della nazionale italiana di Filippo Volandri nelle Davis Cup by Rakuten Finals 2021. Le formazioni annunciate dai capitani hanno rispettato i pronostici della vigilia: i due “numeri due” saranno Lorenzo Sonego per l’Italia e Reilly Opelka per gli USA. A seguire ci sarà il secondo singolare tra i “numeri uno”: Jannik Sinner per gli azzurri e John Isner per la compagine di capitan Mardy Fish.

I TITOLI DI OGGI

Davis Cup, i tennisti vedono l’Italia favorita con gli USA. Io mica tanto, ma spero di sbagliarmi (Ubaldo Scanagatta)

Lleyton Hewitt si scaglia contro il trasloco della Coppa Davis ad Abu Dhabi: “Sarebbe la fine”

Davis Cup: la Croazia fa sul serio, Australia ko

“Una squadra”, la docuserie sulla Coppa Davis del 1976, verrà presentata al Film Festival di Torino

Continua a leggere

Senza categoria

Segui il LIVE del Day 8 alle Nitto ATP Finals: Zverev annulla Medvedev e conquista il titolo

Daniil Medvedev e Alexander Zverev si affrontano per il titolo di “Maestro” 2021

Pubblicato

il

Pala Alpitour - ATP Finals Torino 2021 (photo Twitter @atptour)

18:28 – Un’ora e 14 minuti sono sufficienti ad Alexander Zverev per vincere il suo secondo titolo alle Nitto ATP Finals. Un break a set è sufficiente per avere ragione del n. 2 Daniil Medvedev

17:46 – Dopo 33 minuti Alexander Zverev vince il primo set 6-4 capitalizzando il break ottenuto in apertura di set e dominando nei suoi turni di battuta.

17:00 – Siamo giunti all’atto conclusivo della stagione ATP 2021. Al PalaAlpitour di Torino si affrontano per la seconda volta in pochi giorni Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Durante il loro primo incontro nel round robin è stato Medvedev a spuntarla al tie-break del terzo set, e il russo ha vinto anche le ultime cinque sfide tra i due.

 

Continua a leggere

Senza categoria

ATP Finals, il programma della finale: alle 17 Zverev-Medvedev

Si inizia alle 14:30 con la finale di doppio tra la coppia transalpina e quella anglo-americana. Nel tardo pomeriggio il match di singolare

Pubblicato

il

Daniil Medvedev e Alexander Zverev - ATP Finals 2021 (Twitter - @atptour)

Siamo arrivati a domenica 21 novembre e la prima edizione torinese delle Nitto ATP Finals è giunta all’ultima giornata, quella delle finali. I risultati di ieri hanno un po’ sorpreso le attese, e dunque a causa dell’uscita di scena di Djokovic nell’ultimo atto di questo evento non si rinnoverà la sfida tra il numero 1 e il numero 2 del mondo come accaduto agli US Open prima e a Bercy poi. L’exploit è stato messo a segno da Alexander Zverev che in semifinale ha eliminato 7-6(4) 4-6 6-3 il serbo battendolo per la quarta volta in carriera, e conquistandosi la finale del Masters di fine anno per la seconda volta in carriera. Il 24enne tedesco ha già vinto il titolo nel 2018 e oggi alle 17 affronterà l’attuale detentore del titolo Daniil Medvedev che in semifinale ha fatto suo in un sol boccone il norvegese Ruud. Che il tennis stia attraversando una fase di cambiamento lo certifica anche il fatto che nessuno dei due finalisti ha più di 25 anni e ciò non accadeva dal 2005 quando a Shanghai si affrontarono il 23enne Nalbandian e il 24enne Federer.

Zverev e Medvedev si sono già affrontati ad inizio torneo durante la fase a gironi e a vincere, dopo una bella sudata, è stato il russo per 6-3 6-7(3) 7-6(6) che conduce anche il conteggio degli scontri diretti per 6-5, incluse le ultime cinque sfide consecutive. La finale delle ATP Finals di Torino verrà disputata tra i due tennisti che quest’anno hanno ottenuto il maggior numero di vittorie (entrambi 58) a riprova di quanto questo evento sia sinonimo di continuità, e sarà trasmessa in diretta televisiva sia su Sky, che detiene i diritti in esclusiva di questo torneo fino al 2025, su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Tennis (canale 205). Inoltre l’incontro verrà mandato in onda anche in chiaro da Rai 2 con la possibilità di seguire la diretta streaming tramite sul sito raiplay.it. Il doppio propone invece la sfida tra i francesi Pierre Hugues Herbert e Nicolas Mahut opposti all’americano Rajeev Ram e all’inglese Joe Salisbury che andrà in scena alle 14:30 come apertura di programma.

Il programma completo

 

alle 14:30
[3] P. Herbert/N. Mahut vs [2] R. Ram/J. Salisbury
non prima delle 17
[3] A. Zverev vs [2] D. Medvedev

Qui il tabellone completo delle Nitto ATP Finals 202

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement