Hopman Cup 2018: 4 nuove nazioni e una grande conferma

Molte novità e qualche sorpresa. Tornano Roger Federer e Belinda Bencic, ma questo lo si sapeva già. Al via il Canada con Bouchard e il Belgio con Goffin

Hopman Cup 2018: 4 nuove nazioni e una grande conferma

Sono state ufficializzate questa mattina le formazioni dei team che si sfideranno a Perth, nell’arena che prende il nome della capitale dello stato federato occidentale, nella trentesima edizione della Hopman Cup.

Da qualche mese sappiamo della presenza di Roger Federer, che preparerà la difesa del titolo a Melbourne partendo dall’esibizione mista di Perth. Lo scorso anno furono necessari sei mesi di corteggiamento e un esborso economico mica da ridere per convincere lo svizzero ad inserire la Hopman Cup come torneo di preparazione agli Australian Open. Scelta che non poté che rivelarsi vincente: palazzetto strapieno e allenamenti a porte aperte con 8000 devotiAccanto avrà ancora Belinda Bencic, primo attore dodici mesi fa, quando inscenò siparietti d’ogni genere dentro e fuori al rettangolo blu.

 

Formazione inalterata anche per gli USA con le conferme di Jack Sock e Coco Vandeweghe. Cambiano invece i protagonisti di Australia e Germania: Thanassi Kokkinakis prenderà il posto di Nick Kyrgios accanto a Daria Gavrilova, mentre Angelique Kerber rimpiazzerà Andrea Petkovic al fianco di Sascha Zvererv. Nuovi gli altri quattro team: Francia, Spagna, Repubblica Ceca e Regno Unito lasceranno il posto a Belgio, Canada, Giappone e Russia. 

LE SQUADRE:

Australia: Thanasi Kokkinakis e Daria Gavrilova
Belgium: David Goffin e Elise Mertens
Canada: Vasek Pospisil e Eugenie Bouchard
Germany: Alexander Zverev e Angelique Kerber
Japan: Yuichi Sugita e Naomi Osaka
Russia: Karen Khachanov e Svetlana Kuznetsova
Switzerland: Roger Federer e Belinda Bencic
USA: Jack Sock e Coco Vandeweghe

CATEGORIE
TAG
Condividi