Mondo ITF: Lucrezia Stefanini finalista a Schio. Sofia Kenin trionfa a Sacramento

Mondo ITF: Lucrezia Stefanini finalista a Schio. Sofia Kenin trionfa a Sacramento
Lucrezia Stefanini - GPS Mediolanum Schio 2016 (foto Andy Codifreddo)

Tredici i tornei disputati nel circuito ITF femminile nella settimana dal 18 al 24 luglio. Dovevano essere uno in più ma il più importante, il 100.000$ di Shenzhen, è stato rimandato a data da destinarsi. Per l’Italia il solito bilancio negativo. Vediamo cos’è successo in questa breve rassegna

Sacramento (50.000$) – Al Gold River Racquet Club di Sacramento vittoria della 17enne statunitense (nata però a Mosca) Sofia Kenin. Per lei è il secondo titolo stagionale (nonché assoluto) dopo quello ottenuto a Wesley Chapel in gennaio e le vale il best ranking al n°247 WTA. Alison Van Uytvanck, testa di serie n°1 e reduce dalla vittoria di Stockton, ha perso al primo turno con la francese Caroline Romeo.

Risultato finale:

Sofia Kenin b. Grace Min 4-6 6-1 6-4

Darmstadt (25.000$) – Seconda vittoria stagionale anche per la tedesca Tamara Korpatsch, che si è imposta a Darmstadt battendo in finale la francese Fiona Ferro. Curiosamente, anche per lei si tratta del best ranking una sola posizione più in alto della Kenin (246). C’era anche Patty Schnyder, subito eliminata da Isabella Shinikova mentre la slovena Dalila Jakupovic, dopo tre finali consecutive (di cui una vinta) stavolta si è fermata in semifinale salendo però al n°188 della classifica WTA.

Risultato finale:

Tamara Korpatsch b. Fiona Ferro 6-2 6-2

Bad Waltersdorf (10.000$) – Ritorno al successo per la rappresentante del Liechtenstein Kathinka Von Deichmann, al terzo titolo stagionale (non assoluto). Nella località termale austriaca la favorita era Gabriela Pantuckova, che però ha dovuto accontentarsi della finale.

Risultato finale:

Kathinka Von Deichmann b. Gabriela Pantuckova 7-5 6-4

Sharm El Sheikh 25 (10.000$) – Prima vittoria in carriera per la svedese Brenda Njuki, che festeggia anche il best-ranking al n°714 della WTA. In tabellone anche due italiane: Federica Prati fuori al primo turno, bene invece Natasha Piludu che ha raggiunto i quarti.

Risultato finale:

Brenda Njuki b. Eleni Kordolami 6-4 6-3

Tampere (10.000$) – La 32enne finlandese Piia Suomalainen non vinceva un torneo ITF dal 2012. Ci è riuscita a Tampere, battendo in finale la connazionale Emma Laine.

Risultato finale:

Piia Suomalainen b. Emma Laine 0-6 6-2 6-3

Saint Gervais (10.000$)Chiara Scholl, statunitense di 24 anni, ha fatto suo il titolo nella località francese e prova a tornare quella del 2011, quando raggiunse la posizione n°164 del ranking. Battuta in finale la francese Constance Sibille. Male le due italiane in gara, Claudia Coppola e Marianna Natali, subito eliminate.

Risultato finale:

Chiara Scholl b. Constance Sibille 6-2 6-2

Hong Kong 2 (10.000$) – Primo titolo in carriera per la nipponica Ayano Shimizu.

Risultato finale:

Ayano Shimizu b. Hao Chen Tang 1-6 6-4 6-0

Schio (10.000$) – Con la bellezza di 17 italiane in tabellone, il torneo di Schio ha messo in luce Lucrezia Stefanini, autentica outsider che ha sconfitto la n°6 Adamescu (la rumena si è ritirata quando era sotto 3-6 e 0-3) e due connazionali (Anna Maria Procacci e Camilla Scala) prima di ottenere un grande risultato contro la greca Eleni Daniilidou in semifinale. Nell’ultimo atto però, l’ucraina Valeriya Strakhova (1) le ha concesso appena quattro giochi conquistando l’11° titolo in carriera. Semifinale per Deborah Chiesa.

Risultato finale:

Valeriya Strakhova b. Lucrezia Stefanini 6-3 6-1

Astana (10.000$) – Con Victoria Azarenka in dolce attesa, la Bielorussia si consola con la 17enne Vera Lapko che conquista il secondo titolo in carriera, primo nel 2016.

Risultato finale:

Vera Lapko b. Valeria Savinykh 7-6 3-6 6-4

Targu Jiu (10.000$) – Ci ha preso gusto la rumena e, dopo tre vittorie in Egitto a Sharm El Sheikh, stavolta Jaqueline Adina Cristian trionfa anche nel suo paese a spese della connazionale Talaba. Verena Meliss, unica italiana in tabellone, ha perso al primo turno.

Risultato finale:

Jaqueline Adina Cristian b. Gabriela Talaba 7-6 6-3

Prokuplje 2 (10.000$) – A un passo dal bis, la francese Sara Cakarevic ha dovuto abdicare in favore della serba Katarina Jokic, che torna alla vittoria due anni dopo il suo primo titolo.

Risultato finale:

Katarina Jokic b. Sara Cakarevic 6-4 7-5

Don Benito (Badajoz) (10.000$) – Ha fatto 14 (tornei ITF vinti in carriera) la svizzera Lisa Sabino che si è imposta nel 10.000$ di Badajoz. Giorgia Pinto, unica azzurra in gara, ha superato un turno.

Risultato finale:

Lisa Sabino b. Maria Josè Luque Moreno 6-0 6-3

Evansville (10.000$) – Al Wesselman Park Tennis Center di Evansville titolo (il primo) alla 19enne statunitense Kennedy Shaffer che ha battuto in finale la connazionale Emina Bektas, brava a battere nei quarti Francesca Di Lorenzo, che la scorsa settimana aveva vinto inaspettatamente il 25.000$ di Winnipeg.

Risultato finale:

Kennedy Shaffer b. Emina Bektas 6-4 1-6 6-2

TAGGATO CON
Open
UBITENNIS TWEET SHARE