ATP Bercy, doppio: avanzano Dimitrov e Qureshi, bene anche i Bryan

Grigor Dimitrov e Aisam-UI-Haq Qureshi battono a sorpresa Jamie Murray e Bruno Soares. Vittorie agevoli per i Bryan e i Lopez. Oggi in campo Herbert e Mahut

ATP Bercy, doppio: avanzano Dimitrov e Qureshi, bene anche i Bryan

Nel secondo turno del torneo di doppio crollano Jamie Murray e Bruno Soares. La coppia testa di serie numero 2 è stata sconfitta in tre set (6-4, 3-6, 10-6) dal bulgaro Grigor Dimitrov e dal pakistano Aisam-UI-Haq Qureshi, già finalista agli US Open 2010 in coppia con Rohan Bopanna. Dimitrov e Qureshi, che si sono aggiudicati l’89% dei punti con la prima di servizio, se la vedranno per un posto nei quarti di finale contro i vincenti del match tra Melo/Pospisil e Kohlschreiber/Thiem.

Nessun problema per Bob e Mike Bryan, teste di serie numero 3, che in due set (6-4, 6-4) hanno avuto la meglio contro il duo francese composto da Adrian Mannarino e Quentin Halys. I gemelli americani hanno chiuso l’incontro in soli 50 minuti senza dover fronteggiare nessuna palla break. Vittoria agevole anche per i due Lopez, Marc e Feliciano, che si sono imposti sui campioni del Roland Garros 2014, Julien Benneteau e Édouard Roger-Vasselin: 6-3, 6-4 il punteggio finale. Nella giornata di oggi scenderà in campo la coppia testa di serie numero 1, Herbert/Mahut, contro lo slovacco Martin Klizan e il portoghese Joao Sousa.

 

Per quanto riguarda la corsa alle ATP World Tour Finals di Londra c’è solo un posto disponibile. Al momento i qualificati sono Treat Huey e Max Mirnyi, che occupano l’ottava posizione nella Race. I due però, essendo stati sconfitti al primo turno da Kontinen e Peers, saranno scavalcati da Horia Tecau e Jean-Julien Rojer qualora questi raggiungano almeno le semifinali.

CATEGORIE
TAG
Condividi