Qualificazioni WTA: avanti Paolini e Trevisan, fuori Rosatello

A Bucarest Jasmine Paolini passa agevolmente al secondo turno. A Gstaad Martina Trevisan rimonta e vince mentre Camilla Rosatello esce di scena

Qualificazioni WTA: avanti Paolini e Trevisan, fuori Rosatello

Piano piano cominciano delle nuove tenniste italiane cominciano ad affacciarsi al circuito WTA, partendo dalle qualificazioni. Questa settimana era il turno di Jasmine Paolini a Bucarest e di Martina Trevisan e Camilla Rosatello a Gstaad. Il bilancio del primo turno è di due su tre. Sulla terra battuta della capitale rumena, la 21enne Paolini, n.133 del ranking e prima favorita del tabellone cadetto, ha impartito un severo 6-0 6-1 alla wild card ungherese Csilla Argyelan. Al secondo turno la toscana affronterà la 28enne padrona di casa Alexandra Dulgehru, ex Top 30 e dunque avversaria particolarmente ostica. Sulle alpi svizzere, Trevisan, attualmente n.167 della classifica mondiale e testa di serie n.4 del tabellone, ha sconfitto in rimonta con il punteggio di 5-7 7-6 6-4 la lettone Daria Marcinkevica. Al prossimo turno la 23enne fiorentina sfiderà la venezuelana Andrea Gamiz, n.307 del ranking WTA. Niente da fare invece per la 22enne piemontese Rosatello, che, all’esordio assoluto a questo livello, ha ceduto onorevolmente in tre set alla 18enne russa Anna Kalinskaya, n.2 del tabellione cadetto, con lo score di 6-3 3-6 6-1

CATEGORIE
TAG
Condividi