Mondo Futures: prima vittoria in carriera per Licciardi

Il ventitreenne Licciardi vince in Romania il suo primo singolare in carriera battendo in finale Diep, a Istanbul Bega conquista il secondo Futures stagionale superando 7-6(3) 3-6 7-5 Yang

Mondo Futures: prima vittoria in carriera per Licciardi

Bydgoszcz, Polonia F9 ($25.000) – Torna alla vittoria a distanza di un paio di mesi Mats Moraing, numero 1 del seeding del Futures di Bydgoszcz. Il tedesco ha avuto la meglio in due set, 6-2 7-5 il punteggio, su Aleksandar Vukic, il ventunenne australiano che in semifinale ha eliminato con un doppio 6-4 il tennista di casa Hubert Hurkacz (tds numero 2).

Risultato finale: [1] M. Moraing b. A. Vukic 6-2 7-5

 

Minsk, Bielorussia F2 ($15.000) – A distanza di quasi dieci anni Marsel Ilhan (tds numero 1) torna a vincere un torneo Futures fuori dalla Turchia: il trentenne turco ha superato in finale il bielorusso Dzmitry Zhyrmont (tds numero 2) con un doppio 6-3. L’unico set perso da Ilhan in tutto il torneo è stato quello in semifinale contro un altro bielorusso, Yaraslav Shyla (tds numero 3), vinta 6-2 4-6 6-2.

Risultato finale: [1] M. Ilhan b. [2] D. Zhyrmont 6-3 6-3

Koksijde, Belgio F9 ($15.000) – Periodo di grazia per il ventitreenne Julien Cagnina (tds numero 3): il belga, vittorioso la scorsa settimana in Finlandia, vince a Koksijde il terzo Futures nel suo paese e il quinto complessivo del 2017. Cagnina ha avuto vita facile fino ai quarti, nei quali ha incontrato il connazionale Jonas Merckx (tds numero 6) superandolo in rimonta 6-7(5) 6-0 6-2. In finale ha poi incontrato il francese Antoine Hoang (tds numero 4), vittorioso nel torneo di doppio, battendolo con il punteggio di 7-5 3-6 7-6(3).

Risultato finale: [3] J. Cagnina b. [4] A. Hoang 7-5 3-6 7-6(3)

Helsinki, Finlandia F3 ($15.000) – Filippo Baldi (tds numero 5) perde la prima finale stagionale in singolare contro il numero 1 del seeding Jurgen Zopp con un netto 6-4 6-0. Zopp ha vinto agevolmente anche gli incontri precedenti, portando a tre le sue vittorie stagionali, tutte nell’ultimo periodo. Baldi si consola con la vittoria nel torneo di doppio in coppia con Marco Bortolotti: partiti come teste di serie numero 2, i due italiani hanno superato in finale il duo olandese Marc Dijkhuizen e Bart Stevens (tds numero 4) con il punteggio di 6-4 7-6(5).

Risultato finale: [1] J. Zopp b. [5] F. Baldi 6-4 6-0

Karlsruhe, Germania F11 ($15.000) – Terzo Futures consecutivo vinto in Germania per Jan Choinski (tds numero 2). Con questo successo, il quarto stagionale, il ventunenne tedesco conquista il suo best ranking (368). In finale Choinski ha superato l’ungherese Mate Valkusz per 6-2 6-4. Si è fermato invece in semifinale l’altro favorito Sebastian Fanselow (tds numero 1), sconfitto da Valkusz 6-3 6-4.

Risultato finale: [2] J. Choinski b. M. Valkusz 6-2 6-4

Oldenzaal, Olanda F5 ($15.000) – Scott Griekspoor si aggiudica a sorpresa sia il torneo di singolare che quello di doppio a Oldenzaal. Il ventiseienne olandese ha eliminato al secondo turno il favorito Thiemo De Bakker (tds numero 2) per 6-4 1-6 6-4 e in finale il numero 1 del seeding Botic Van de Zandschulp in due set con il punteggio di 6-4 6-1.

Risultato finale: S. Griekspoor b. [1] B. Van de Zandschulp 6-4 1-6 6-4

Sintra, Portogallo F16 ($15.000) – Niente prima vittoria in carriera per Jonathan Kanar (tds numero 7): il ventiduenne francese ha battuto in semifinale il favorito del torneo David Guez (tds numero 1) con il punteggio di 6-4 6-1, ma in finale ha perso contro il numero 680 del mondo David Perez Sanz con un doppio 7-5. Per lo spagnolo questo è il primo Futures conquistato in stagione.

Risultato finale: D. Perez Sanz b. [7] J. Kanar 7-5 7-5

Bucarest, Romania F10 ($15.000) – Pietro Licciardi ha vinto il suo primo torneo di singolare in carriera. A Bucarest il ventitreenne mancino ha sfruttato la mancanza della testa di serie numero 2 del tabellone: l’avversario più ostico nel corso del torneo infatti è stato Ben Patael (tds numero 6), battuto da Licciardi 5-7 7-5 6-2. In finale l’italiano ha poi battuto il tennista di casa Florent Diep, anch’esso in rimonta con il punteggio di 3-6 6-4 6-1.

Risultato finale: P. Licciardi b. F. Diep 3-6 6-4 6-1

Mosca, Russia F7 ($15.000) – Il numero 1 del Futures di Mosca Evgeny Karlovskiy rispetta il pronostico della vigilia e vince il suo terzo singolare del 2017, secondo in Russia, superando in finale il connazionale Mikhail Elgin, costretto al ritiro sul punteggio di 6-2 4-0 in favore di Karlovskiy.

Risultato finale: [1] E. Karlovskiy b. M. Elgin 6-2 4-0 rit.

Novi Sad, Serbia F2 ($15.000) – Nino Serdarusic (tds numero 4) sfiora il secondo successo consecutivo in Serbia. Nel derby balcanico contro il favorito della vigilia Tomislav Brkic (tds numero 1), il croato perde al terzo set con il punteggio di 6-2 6-7(5) 6-3. Riccardo Bonadio (tds numero 2) ha invece perso malamente al secondo turno contro il numero 864 del mondo Dejan Katic con il punteggio di 6-4 1-6 7-6(4)

Risultato finale: [1] T. Brkic b. [4] N. Serdarusic 6-2 6-7(5) 6-3

Vigo, Spagna F25 ($15.000) – Finale lottata a Vigo tra Marc Giner (tds numero 1) e Rafael Matos. Il ventunenne brasiliano costringe Giner infatti al terzo set, vinto dallo spagnolo 8-6, dopo che aveva perso malamente il primo parziale. I due tennisti si sono affrontati anche nella finale di doppio. A vincere questa volta è stato Matos, in coppia con il connazionale Marcelo Zormann, 6-3 7-6(4) contro Giner e Marc Fornell-Mestres con il punteggio di 6-3 7-6(4).

Risultato finale: [1] M. Giner b. R. Matos 6-2 4-6 7-6(6)

Collonge-Bellerive, Svizzera F3 ($15.000) – Partito bene a inizio stagione, Aleksandar Lazov (tds numero 1), non riesce a vincere il suo secondo singolare in stagione. Nel terzo Futures svizzero il bulgaro si arrende in finale contro lo slovacco Filip Horansky (tds numero 2) con un netto 6-2 6-0. Da menzionare i due quarti di finale raggiunti da Marco Miceli e Davide Galoppini, battuti rispettivamente da Lukas Ollert (tds numero 8) 6-4 7-6(5) e Hiroyasu Ehara (tds numero 3) 0-6 7-5 6-0.

Risultato finale: [2] F. Horansky b. [1] A. Lazov 6-2 6-0

Nonthaburi, Tailandia F6 ($15.000) – Seconda vittoria in carriera per l’australiano Jacob Grills, anche la precedente l’aveva ottenuta in Tailandia, che a Nonthaburi super in finale l’indiano Vijay Sundar Prashanth (tds numero 6) con il punteggio di 7-6(4) 7-5. Ha perso al primo turno invece l’altro australiano, Dayne Kelly (tds numero 1), battuto dal giapponese Sho Katayama per 7-5 6-3.

Risultato finale: J. Grills b. [6] V. Prashanth 7-6(4) 7-5

Istanbul, Turchia F30 ($15.000) – Partito come testa di serie numero 1, Alessandro Bega conquista il Futures di Istanbul superando il finale Tsung-Hua Yang (tds numero 7) con il punteggio di 7-6(3) 3-6 7-5. Per Bega questo è il secondo singolare stagionale dopo quello vinto in Italia a inizio stagione. Nel corso del torneo l’italiano ha battuto Fernando Bogajo, Miki Jankovic, Mert Alkaya e Viktor Durasovic (tds numero 5).

Risultato finale: [1] A. Bega b. [7] T. Yang 7-6(3) 3-6 7-5

CATEGORIE
TAG
Condividi