Mike Bryan è il doppista più vincente di sempre

Mike ha raggiunto martedì quota 1052 successi in doppio. Superato Daniel Nestor

Mike Bryan è il doppista più vincente di sempre

I gemelli Bryan in esclusiva: “Ancora uno Slam, poi chissà”

Grazie al successo nei quarti di finale contro la coppia francese formata da Benneteau e Roger-Vasselin, Mike Bryan si è aggiudicato la vittoria numero 1052 in carriera, superando Daniel Nestor (1051) e diventando il doppista più vincente di sempre. Il fratello mancino Bob è attualmente a quota 1038: “Nel 2002 ho giocato le qualificazioni negli slam in singolare mentre Mike ha giocato quattro tornei in doppio, e ora può dire di essere il più grande di tutti i tempi”, afferma Bob con fare ironico.

 

Sarebbe stato più bello raggiungere questo record insieme”, aggiunge Mike. “Sono davvero tante partite, il risultato di 19 anni nel circuito. È bello aver sorpassato il mio grande amico Daniel Nestor che ha appena compiuto 45 anni e per il quale provo un grande rispetto”.

A 39 anni i gemelli Bryan sono vicini a togliersi l’ennesima grande soddisfazione della loro carriera: dopo 335 settimane in testa alla classifica, 114 tornei vinti di cui 15 slam, ora sono di nuovo in semifinale in uno slam; affronteranno gli spagnoli Marc e Feliciano Lopez (secondo match sul Grandstand a partire dalle 18:00 ora italiana) – mentre nell’altra semifinale si sfideranno Kontinen/Peers e Rojer/Tecau. “Vincere qui dopo le difficoltà degli ultimi anni (l’ultimo trionfo della coppia a livello Slam risale agli US Open 2014) sarebbe davvero speciale, soprattutto di fronte al nostro pubblico”.

CATEGORIE
TAG
Condividi