Coppa Davis, Jaite: "Contro Israele sarà la mia ultima panchina"

Coppa Davis

Coppa Davis, Jaite: “Contro Israele sarà la mia ultima panchina”

Pubblicato

il

 

 

TENNIS COPPA DAVIS – Su twitter il capitano della squadra di Davi argentina annuncia le sue dimissioni dopo la sfida play-off contro Israele che si giocherà in Florida

La panchina della nazionale di Davis argentina è sicuramente una di quelle più scomode sulle quali sedersi.
Dai tempi di Vilas e Clerc creare un ambiente sereno e unito che possa finalmente portare alla conquista dell’insalatiera tanto ambita e desiderata dal team “albiceleste” è sempre stata impresa improba.
Non ne parliamo poi negli ultimi anni, quando le diatribe, soprattutto tra Del Potro ed il resto dei compagni si sono intensificate.
Così il povero capitano di Davis di turno resiste per pochi anni salvo poi dover sventolare bandiera bianca.

Così, anche Martin Jaite (dopo Alberto Mancini durato un quinquennio e Tito Vazquez, in carica 3 anni), attuale capitano non giocatore della formazione di Davis argentina, oggi su twitter ha annunciato che la sfida di play-off che vedrà opposti i sudamericani ad Israele ( e che si giocherà sul campo neutro in Florida per i ben noti conflitti politici in terra palestinese) sarà la sua ultima panchina.
Nell’occasione Jaite ha anche annunciato i 5 giocatori che sono al momento stati scelti per la sfida contro Israele, e cioè Leonardo Mayer, Charlie Berlocq, Juan Monaco, Federico Delbonis e Horacio Zeballos.
Speriamo almeno che saluti con una vittoria, affrontare Israele sul veloce non sarà proprio una passeggiata ed essere ricordati per un’eventuale retrocessione in B non sarebbe proprio il massimo per Jaite.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement