US Open: Fognini dimentica di dire a Bolelli della squalifica! [AUDIO]

Simone Bolelli lo scopre da Ubitennis. Continuava ad allenarsi quando avrebbe potuto partire

US Open: Fognini dimentica di dire a Bolelli della squalifica! [AUDIO]

Quando ho visto che Fognini girellava tranquillamente come se nulla fosse nel “garden” antistante la zona dei giocatori, chiacchierando con Ugo Colombini (il manager della Ostapenko) dopo essere stato nella sala dell’ATP a conversare con Giorgio Di Palermo, ATP board member, ho incontrato Corrado Tschabushnig nella players lounge. Lui è il manager di Dolgopolov e Troicki, oggi per l’appunto avversari sul Grand Stand (Dolgo ha vinto 6-1 6-0 6-4) ma lo è anche di Simone Bolelli. Glielo ho detto io che Fognini era stato sospeso dal torneo. E lui, cascato dalle nuvole, si è stupito: Ma come, è ufficiale? Non credo che Simone ne sappia nulla, è andato ad allenarsi per il doppio…”.

 

Sono allora andato di corsa a controllare con Vanni Gibertini dove Simone si allenasse. Campo n.15. Siamo andati lì e c’era Simone che giocava in coppia con Seppi contro l’argentino Zeballos e il cileno Julio Peralta, che confesso non avevo riconosciuto. La notizia della sospensione di Fognini l’avevo saputa da una mia fonte alle 11.20, ma da ieri notte ero sul pezzo perché era nell’aria. L’ufficialità è arrivata un quarto d’ora dopo. Luca Baldissera ha descritto tutte le scene dell’arrivo di Fabio di cui Vanni Gibertini e il sottoscritto siamo stati testimoni. Bolelli aveva prenotato il campo d’allenamento dalle 12 alle 13.  Abbiamo, Vanni e io, aspettato che Bolelli finisse l’allenamento. Eravamo quasi certi che lui sapesse. Invece non sapeva proprio nulla. È stato preso completamente in contropiede! Se ascoltate l’audio potrete renderci conto della sua sorpresa. È incredibile che Fognini non abbia minimamente pensato ad avvertirlo. In teoria Simone, che ovviamente non c’entra per nulla, sarebbe potuto partire oggi stesso. Invece, ignaro, si stava allenando pensando di dover giocare il doppio domani di terzo turno accanto a Fabio.

https://www.instagram.com/p/BYjXS8DFL-s/?hl=it&taken-by=simobole

I colleghi non riuscivano a credere che Fognini non avesse immediatamente avvertito, nello spazio di un’ora e mezzo, il suo compagno di doppio. Pazzesco. Ma tipico di Fognini. Simone non sapeva se perderà i punti conquistati… di certo perde la possibilità di guadagnare altri soldi. Ascoltate l’audio… perché è incredibile! Intanto qui è una processione di colleghi che chiedono di assistere al video pubblicato da Ubitennis e che ESPN ha rilanciato, di sapere di più, con tutti i particolari, di quanto accaduto mercoledì scorso nel match contro Travaglia con le parolacce indirizzate all’arbitro Louise Engzell. Il nostro sito, scopiazzato con vari copia  e incolla da tanti giornali importanti e siti, nonché agenzie, è andato in crash per una mezz’ora per un afflusso straordinario di contatti. Ce ne scusiamo con i lettori…

CATEGORIE
TAG
Condividi