Djokovic mattatore al Late Late Night Show della CBS

Apparizione televisiva negli USA per Novak Djokovic nel programma notturno della CBS. Come sempre a suo agio davanti alle telecamere, si è esibito in giochi e balletti

Djokovic mattatore al Late Late Night Show della CBS

Novak Djokovic si tiene certamente occupato in questo periodo, anche se non sul campo da tennis. Durante la giornata di martedì si è recato a Los Angeles dove ha pranzato con il suo “prossimo allenatore” Andre Agassi, incappando casualmente nella ex-superstar NBA Scottie Pippen, compagno di squadra di Michael Jordan a Chicago durante i sei titoli vinti negli Anni ’90.

Il campione serbo ha poi completato la giornata partecipando al “Late Late Night Show with James Corben”, il popolare programma della CBS condotto dall’attore-cantante britannico James Corben, famoso soprattutto per i “Carpool Karaoke” con varie stelle della musica.

Nole è stato ospite dello show insieme all’attore Rainn Wilson (famoso per il ruolo di Dwight in “The Office”) ed al comico britannico Jack Whitehall, che si è esibito in una breve ma riuscita imitazione di Andy Murray. Il campione serbo ha confermato di aver iniziato a suonare il sassofono durante la sua convalescenza, e si è poi esibito in una sessione di “tiro al bersaglio” cercando di colpire una bottiglia sopra la testa di James Corben con un servizio. Prima è stato sfidato a provare con la sinistra, ma dati gli scarsi risultati, Nole è tornato quasi subito a servire con la destra, centrando il bersaglio al secondo tentativo.

La puntata è poi proseguita con Djokovic che ha coinvolto tutti gli altri ospiti in un balletto simile a quello improvvisato sull’Arthur Ashe Stadium nel 2015 con il “tifoso ballerino” che sovente si esibisce durante i cambi di campo, ed infine ha parlato della sua fondazione benefica, la Novak Djokovic Foundation, che aiuta i bambini in Serbia che non hanno accesso al sistema educativo e a cibi sani.

CATEGORIE
TAG
Condividi