Indian Wells LIVE: al via anche il torneo maschile

INDIAN WELLS - Risultati, dichiarazioni e aggiornamenti di ogni genere. La nostra diretta dalla California per il BNP Paribas Open

Indian Wells LIVE: al via anche il torneo maschile

L’ordine di gioco, i campi e gli orari del DAY 2

Il LIVESCORE di giovedì 8 marzo (DAY 2)
I TABELLONI COMPLETI: UOMINI – DONNE

 

Podcast: Sunshine Drive 03 – Le difficoltà di Bouchard e le qualità di Osaka

08:45 – Vika Azarenka ha vinto! 6-4 6-2 a Heather Watson. E con questo risultato, si conclude il live del Day 3. A domani!

08:16 – Donskoy elimina Khachanov, Azarenka avanti un set e un break su Watson

07:02 – In campo sul centrale l’altra mamma rientrante, Vika Azarenka, opposta a Heather Watson. Ultimo match maschile ancora in corso, Donskoy-Khachanov nello Stadium 2. Evgeny ha vinto il primo set 6-3, Karen è in vantaggio di due break nel secondo.

06:42Serena ce l’ha fatta, 7-5 6-3, ma Zarina non è stata un test attendibile.

06:15Serena Williams, decisamente non al meglio della forma fisica e tecnica, riesce a vincere il primo set contro Zarina Diyas 7-5, ma la statunitense sembra ancora lontana, lontanissima dal suo livello abituale.

05:20 – Si sono concluse due gran lotte, Peter polansky batte Marius Copil 14-12 al tie break del terzo set, sul centrale Federico Delbonis dopo aver annullato due match point a Ryan Harrison la spunta 7-5 al terzo set.

03:55Denis Shapovalov incanta lo Stadium 2 e vince agevolmente contro l’ex promessa non mantenuta Ricardas Berankis. L’attesa per l’esordio di Serena Williams è palpabile nel Garden Plaza, ma sullo Stadium 1 Ryan Harrison e Federico Delbonis sono ancora al terzo set, quindi tutti gli spettatori della sessione serale vengono tenuti agli ingressi a scalpitare.

02:50 – Vittoria per Daniil Medvedev sul centrale contro il “rappresentante locale” Steve Johnson ed affermazione in tre set per Fernando Verdasco sull’argentino Pella.

01:54 – Un’altra ragazzina terribile si affaccia prepotentemente dall’Est: la wild-card 18enne russa Sofya Zhuk, n.137 del ranking WTA, ha sconfitto in due set l’esperta francese Alizè Cornet.

01:47 – Non una buona giornata per le top 10 di singolare impegnate in doppio (e forse alla rincorsa del bonus di 1 milione di dollari per chi dovesse vincere il titolo sia in singolare sia in doppio): Simona Halep, in coppia con la connazionale Begu, ha perso al primo turno contro Melichar-Peschke, mentre Ostapenko-Sevastova si sono arrese alla fortissima coppia taiwanese Chan-Chan.

00:55 – Una delle partite potenzialmente più interessanti della giornata in campo maschile è finita con una mattanza: Borna Coric ha lasciato solo due games a Donald Young. Bella vittoria invece per Stefanos Tsitsipas che ha superato in due set il solido moldavo Radu Albot ed al secondo turno troverà la testa di serie n. 5 Dominic Thiem in una sfida per amanti del rovescio ad una mano.

23:55 – Procede spedito il programma sullo Stadium 1: dopo la vittoria di Taylor Fritz sul suo compagno di allenamenti Reilly Opelka, netta affermazione di CiCi Bellis sulla spagnola Sorribes Tormo.

22:10 – Dopo le prime due ore di gioco nel deserto californiano, già in archivio diversi incontri del torneo femminile: avanti Puig, Cirstea e Wickmayer. Ma la notizia più importante viene dal torneo maschile: Jeremy Chardy sarà l’avversario di Fognini al secondo turno dopo aver battuto Benneteau nel derby francese. Fognini ha vinto i tre precedenti nel circuito maggiore sempre in 3 set, incluso il terzo turno a Miami dello scorso anno


20:00 – SCELTI DALLA REDAZIONE – I match del DAY 2 da NON perdere

– S. Williams vs Diyas (ore 4): non c’è molto da spiegare (in aggiunta, la kazaka sul veloce non gioca affatto male)

– Azarenka vs Watson (attorno alle 6): leggi sopra. La maternità, un ritorno in campo difficile e contro un’avversaria che aveva iniziato bene il 2018

– Johnson vs Medvedev (attorno a mezzanotte): il tabellone a 32 bye riduce l’interesse del primo turno, certo, ma qualche incrocio interessante si trova sempre. Nelle ultime due presenze a Indian Wells, Johnson è stato eliminato al secondo turno e sempre in due tie-break (Nishikori 2016, Federer 2017). Per andare da Kyrgios deve battere il russo: l’esito è molto incerto, sarà una buona partita

– Tsitsipas vs Albot (attorno alle 22): smaniosi di capire quanto può diventare davvero forte questo greco, tocca seguire tutti i suoi passi fino alla vetta, se mai ci arriverà

– BONUS HIPSTER: non perché sia l’8 marzo, ma l’hypsteria stra-domina al femminile. Il derby rumeno Niculescu-Cirstea (previsti chop e bel tennis), Zvonareva-Vikhlyantseva (per capire se Vera finalmente scenderà in campo in mezza manica) e Sasnovich-Linette. Magari non lo sapete, ma entrambe giocano un tennis non troppo convenzionale


Il DAY 1 raccontato dai nostri inviati Luca Baldissera e Vanni Gibertini

 

CATEGORIE
TAG
Condividi