Rafa Nadal rinuncia al Queen’s: “Devo ascoltare il mio corpo”

Per il terzo anno consecutivo il maiorchino non giocherà un torneo di preparazione a Wimbledon: "Ci tenevo ad esserci ma la stagione sulla terra è stata molto lunga". Fuori anche Schwartzman

Rafa Nadal rinuncia al Queen’s: “Devo ascoltare il mio corpo”

Dopo la conferenza stampa conclusiva a Parigi, era nell’aria la scelta di Nadal di non giocare il torneo del Queen’s a cui si era iscritto. Il n.1 del mondo sentiva di non poter recuperare in tempo dopo la lunga stagione sulla terra battuta in cui ha giocato quattro tornei oltre ai quarti di Coppa Davis contro la Germania. Poco fa è arrivata la conferma ufficiale da parte degli organizzatori del torneo inglese: Siamo ovviamente dispiaciuti per la decisione di Rafa di non giocare ma gli auguriamo il meglio e speriamo di rivederlo sui nostri campi. Allo stesso tempo siamo elettrizzati dall’aggiunta di Novak Djokovic a un elenco che include già molti dei migliori giocatori del mondo. Non vediamo l’ora di iniziare”.

Nadal non gioca un torneo ufficiale prima di Wimbledon dal 2015 quando, eliminato ai quarti del Roland Garros, aveva vinto il torneo di Stoccarda per poi essere sconfitto all’esordio al Queen’s da Alexander Dolgopolov. Queste le parole con le quali ha annunciato il forfait londinese: “Vorrei chiedere scusa agli organizzatori del torneo e soprattutto a tutti i tifosi che speravano di vedermi giocare ma ho parlato con i miei dottori e devo ascoltare quello che il mio corpo mi sta dicendo“. Restano quindi i dubbi sulla programmazione in vista di Wimbledon, lo Slam nel quale ha incontrato le maggiori difficoltà negli ultimi anni: non raggiunge i quarti di finale dal 2011 e lo scorso anno si è fermato agli ottavi contro Gilles Muller, al termine di una partita molto combattuta.

 

FUORI ANCHE SCHWARTZMAN

Il Queen’s perde anche un altro protagonista. Si tratta di Diego Schwartzman, sconfitto proprio da Nadal al Roland Garros, che ha optato per un rientro in campo più tardivo e si prenderà una ulteriore settimana di riposo prima di disputare l’ATP 250 di Eastbourne. A seguito di queste due rinunce entreranno in tabellone Daniil Medvedev, appena sconfitto da Verdasco a ‘s-Hertogenbosch, e Jared Donaldson. Il russo avrà quindi modo di difendere i quarti di finale raggiunti nel 2017.

Questa l’entry list aggiornata del torneo, che ricordiamo vedrà in campo anche Novak Djokovic. Al momento sembra possa scendere in campo anche Andy Murray, fermo dallo scorso Wimbledon per l’infortunio all’anca.

Tutte le entry list della week #25

CATEGORIE
TAG
Condividi