50 anni di US Open, i campioni del passato: 2012-15

In occasione della cinquantesima edizione professionistica degli US Open, ripercorriamo l'albo d'oro dal 1968 al 2018. Le prime volte di Murray e Cilic, il dominio di Serena, la mitica finale Pennetta-Vinci

50 anni di US Open, i campioni del passato: 2012-15

50 anni di US Open, i campioni del passato

US Open 2012

 
  • Andy Murray b. Novak Djokovic 7-6(10) 7-5 2-6 3-6 6-2
  • Serena Williams b. Victoria Azarenka 6-2 2-6 7-5

Dopo quattro finali perse, Andy Murray spezza finalmente la maledizione degli Slam a New York, battendo al termine di un incontro maratona Novak Djokovic. Rafa Nadal è assente per un infortunio al ginocchio. Roger Federer, al rientro dopo l’infortunio alla schiena, viene sconfitto sorprendentemente ai quarti da Tomas Berdych. per Serena vince il suo quarto titolo a Flushing Meadows imponendosi a fatica sulla bielorussa Victoria Azarenka, all’epoca numero uno del mondo.

US Open 2013

  • Rafael Nadal b. Novak Djokovic 6-2 3-6 6-4 6-1
  • Serena Williams b. Victoria Azarenka 7-5 6-7(6) 6-1

Il fenomeno iberico si ripresenta agli US Open e chiude il suo magico 2013, conquistando il suo secondo titolo agli US Open. In finale si impone su Novak Djokovic in quattro set. Un Federer ancora in fase di transizione rimedia una brutta sconfitta contro lo spagnolo Tommy Robredo in ottavi. Nel femminile si ripropone la stessa finale, con lo stesso esito. Serena doma ancora Azarenka al termine di un’altra sfida di altissimo livello.

US Open 2014

  • Marin Cilic b. K Nishikori 6-3 6-3 6-3
  • Serena Williams b. Caroline Wozniacki 6-3 6-3

Il torneo maschile si rivela ricco di sorprese. Nadal è di nuovo fuori dai giochi per un problema al polso. Nelle semifinali il croato Marin Cilic e il giapponese Kei Nishikori fanno fuori rispettivamente Federer e Djokovic, le due prime teste di serie del tabellone. In finale la spunta Cilic con un periodico 6-3, alzando al cielo il primo e finora unico Major della carriera. Con lo stesso punteggio Serena si sbarazza dell’amica Caroline Wozniacki in finale ottenendo quello che ad oggi rimane il suo ultimo successo a New York.

US Open 2015

  • Novak Djokovic b. Roger Federer 6-4 5-7 6-4 6-4
  • Flavia Pennetta b. Roberta Vinci 7-6(4) 6-2

Dopo quattro anni di digiuno e due finali perse, Djokovic torna a trionfare a Flushing Meadows, sconfiggendo Federer in quattro set. Ma per tutti gli appassionati italiani il 2015 rimarrà nella storia per la finale tutta azzurra tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci, una prima assoluta. A spuntarla è la più solida e quotata Pennetta in due set. Ma Vinci verrà ricordata anche per aver scioccato il mondo in semifinale, negando con il suo tennis brillante a Serena il sogno Grande Slam.

CATEGORIE
TAG
Condividi