Il primo turno degli italiani a Madrid

Flash

Il primo turno degli italiani a Madrid

Per la sua prima volta in un ‘1000’ Vavassori trova Murray. Bye per Musetti e Trevisan, Sonego affronta Struff, Cecchinato sfida Fucsovic e Cocciaretto batte Strycova

Pubblicato

il

 

Numerosi gli azzurri ai nastri di partenza del Mutua Madrid Open. Nel torneo maschile saranno cinque i tennisti a difendere i nostri colori. Lorenzo Musetti, n. 15 del seeding, che beneficia di un bye, aspetta il vincente del match tra Juan Pablo Varillas e il qualificato Yannick Hanfmann. Lorenzo Sonego, n. 47 del mondo, invece se la vedrà subito con il lucky loser Jan-Lennard Struff. Il vincente tra i due affronterà Ben Shelton.

Per l’esordio in un torneo ‘1000’, Vavassori deve affrontare nientemeno che l’ex n. 1 del mondo e campione slam Andy Murray (ora n. 52 in classifica) che, a Madrid, ha sollevato il trofeo nel 2008 e nel 2015. In caso di vittoria, per Andrea ci sarà la grande sfida ad un altro ex n. 1 del mondo e campione major, Daniil Medvedev.

Per il suo primo Masters 1000 da Madrid 2021, Marco Cecchinato (85 ATP) affronta Marton Fucsovic (83) e, qualora vincesse con l’ungherese, per lui ci sarà Alex De Minaur, testa di serie n. 16. Matteo Arnaldi (105 del ranking) troverà dall’altra parte della rete un altro qualificato, l’imprevedibile Benoît Paire. Se dovesse superare il francese, l’azzurro affronterà poi la testa di serie n. 3 Casper Ruud.

 

Nel torneo femminile, oltre ad Elisabetta Cocciaretto (50 WTA), che ha già disputato e vinto il suo primo turno contro Barbora Strycova (ritornata alla competizione dopo la maternità) e ora sfiderà Paula Badosa, ci saranno anche Martina Trevisan, Camila Giorgi, Jasmine Paolini, Sara Errani e Lucia Bronzetti.

Martina, n. 18 del seeding, aspetta la vincente della partita tra Dayana Yastremska e Genie Bouchard. Camila, n. 40 del mondo, se la vedrà con l’egiziana Mayar Sherif e, in caso di vittoria, sfiderà Anhelina Kalinina. Lucia Bronzetti (97 WTA), incrocerà la racchetta con quella di Lesia Tsurenko.

Sara Errani, n. 83 del ranking, che mancava nel main draw madrileno dal 2018, sfiderà la tennista del Montenegro Danka Kovinic; ad aspettare la vincente del match sarà Barbora Krejcikova, n. 11 del tabellone. Paolini (68 del mondo) invece gareggerà con la polacca Magdalena Frech. La vincente del match incontrerà Jessica Pegula, testa di serie n. 3.

Il tabellone maschile completo

Il tabellone femminile completo

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement