50 anni di US Open, i campioni del passato: 2016-18

In occasione della 50esima edizione professionistica degli US Open, ripercorriamo l'albo d'oro dal 1968. Ritorno al successo per Nadal e Djokovic, emergono Stephens e Osaka

50 anni di US Open, i campioni del passato: 2016-18
Rafa Nadal - US Open 2017 (foto Roberto Dell'Olivo)

50 anni di US Open, i campioni del passato

US OPEN 2016

 
  • Stanislas Wawrinka b. Novak Djokovic 6-7(1) 6-4 7-5 6-3
  • Angelique Kerber b. Karolina Pliskova 6-3 4-6 6-4

Primi titoli newyorkesi per per i vincitori dello US Open 2016. Stan Wawrinka aggiunge il terzo Slam alla bacheca dei trofei superando in finale in quattro set Novak Djokovic. La quarantottesima edizione dello US Open è anche la prima, dal 1999, senza Roger Federer, fermato dall’infortunio al ginocchio. Tra le donne Serena Williams deve rimandare il successo numero 23, fermandosi per il secondo anno consecutivo in semifinale: quest’anno la giustiziera è Karolina Pliskova. Angie Kerber però è troppo solida per la ceca in finale, e conquista il secondo Slam dell’anno e la prima posizione mondiale.

US OPEN 2017

  • Rafael Nadal b. Kevin Anderson 6-3 6-3 6-4
  • Sloane Stephens b. Madison Keys 6-3 6-0

Infortuni e gravidanze privano il torneo di quattro campioni passati: Serena Williams, Novak Djokovic, Andy Murray e Stan Wawrinka, e di due recenti finalisti: Vika Azarenka e Kei Nishikori. Tra le donne si rinverdiscono i fasti del tennis americano, che riesce a piazzare quattro semifinaliste su quattro: non succedeva dal 1981. Ad avere la meglio nelle sfide interne è Sloane Stephens, che lascia solo tre giochi ad una Madison Keys immobilizzata dalla tensione. Tra gli uomini Rafa Nadal conquista il suo terzo titolo a New York sconfiggendo il neo-finalista Slam Kevin Anderson in tre facili set. Juan Martin del Potro torna nelle fasi finali di uno Slam, superando Roger Federer in quattro set nei quarti di finali.

US OPEN 2018

  • Novak Djokovic b. Juan Martin del Potro 6-3 7-6(4) 6-3
  • Naomi Osaka b. Serena Williams 6-2 6-4

Lo US Open appena terminato vede la conferma del ritorno di uno dei più grandi della storia dello sport, e il successo di una delle papabili dominatrici del futuro del tennis. Novak Djokovic conferma infatti il successo di Wimbledon e aggancia Pete Sampras a quota 14 Slam. Percorso netto, nove set a zero, nelle fasi finali del torneo per il serbo, che eguaglia anche Rafa Nadal con 3 titoli a New York. Tra le donne Naomi Osaka conquista il suo primo Slam in una finale controversa per i litigi tra Serena Williams e l’arbitro, Carlos Ramos, che le commina tre code violations e con un gioco di penalità. Osaka convince per il gioco e la personalità, inscalfibile nonostante la bolgia dell’Arthur Ashe stadium.

CATEGORIE
TAG
Condividi