Australian Open: speranze di ripescaggio in tabellone per altri due italiani

Flash

Australian Open: speranze di ripescaggio in tabellone per altri due italiani

MELBOURNE – Ancora 24 ore col fiato sospeso per Lorenzi e Sonego. I giochi si chiuderanno martedì mattina

Pubblicato

il

da Melbourne, il nostro inviato

Sconfitti entrambi nell’ultimo turno delle qualificazioni, Paolo Lorenzi (ha perso dall’inglese Daniel Evans) e Lorenzo Sonego (eliminato dal giapponese Tatsuma Ito) conservano qualche possibilità di essere ripescati nel tabellone principale, in sostituzione di giocatori che dovessero ritirarsi prima di scendere in campo.

Il sorteggio dei cosiddetti “alternate” ha visto nelle prime 4 posizioni rispettivamente Lorenzi, Trungellitti, Sonego e Polansky. Paolo ha quindi le chance più concrete, mentre Lorenzo avrebbe bisogno di tre ritiri. Al momento, le “voci di spogliatoio” danno come non in perfette condizioni fisiche Misha Zverev. Il tedesco, fratellone di Alexander, l’anno scorso proprio qui fu il primo a venire pesantemente multato per essersi ritirato a primo turno iniziato, in ossequio al nuovo regolamento volto a scoraggiare i tennisti che si presentano a giocare pur sapendo di non esserne in grado, per intascare comunque i 75.000 dollari australiani (poco più di 47.000 euro) garantiti a chi perde all’esordio del main draw. Quasi impossibile per Peter Polansky essere ripescato in un tabellone Slam per la quinta volta di fila, statisticamente la “striscia positiva” del canadese è stata notevole nell’ultimo anno (l’intero 2018), ma pare destinata a fermarsi qui a Melbourne.

 

Bisognerà anche vedere se alla fine Andy Murray scenderà effettivamente in campo, il che è probabile, ma non scontato considerando la drammatica conferenza stampa dell’altro ieri, in cui lo sfortunato fuoriclasse britannico ha annunciato il prossimo ritiro dal tennis giocato, per il perdurare dei dolori all’anca destra.

Continua a leggere
Commenti

Flash

Gli italiani in campo lunedì 29 agosto. Bronx Open, Winston-Salem e qualificazioni US Open

Undici italiani impegnati oggi tra qualificazioni US Open, Bronx Open e Winston-Salem. C’è anche l’esordio di Andy Murray, a notte inoltrata

Pubblicato

il

Sarà un lunedì a tinte fortemente azzurre negli Stati Uniti, che rimarrà la casa del tennis internazionale per altre tre settimane. In due città diverse, New York e Winston-Salem, undici italiani (otto uomini e tre donne) saranno impegnati in quattro tornei differenti: il Bronx Open, l’ATP 250 di Winston-Salem e i tabelloni di qualificazione maschile e femminile dello US Open 2019.

Di seguito il dettaglio della programmazione degli italiani, in ordine d’orario. Gli incontri di qualificazione dello US Open saranno visibili sulla piattaforma streaming Eurosport Player.

  • Napolitano vs Riffice – US Open Q maschili (campo 13, primo incontro ore 17)
  • Giorgi vs Gasparyan – International, Bronx Open (ore 18 circa)
  • Trevisan vs Gracheva – US Open Q femminili (campo 13, secondo incontro: ore 18:30/19)
  • Baldi vs Ramanathan – US Open Q maschili (campo 8, terzo incontro: ore 20/21)
  • Cecchinato vs Bublik – ATP 250, Winston Salem (ore 21)
  • Arnaboldi vs Gomez – US Open Q maschili (campo 10, quarto incontro: ore 22/23)
  • Marcora vs Giraldo – US Open Q maschili (campo 8, quarto incontro: ore 22/23)
  • Paolini vs Arconada – US Open Q femminili (campo 4, quarto incontro: ore 22/23)
  • Travaglia vs Benchetrit – US Open Q maschili (campo 4, quinto incontro: ore 00/01)
  • Gaio vs Zhang – US Open Q maschili (campo 5, quinto incontro: ore 00/01)
  • Fabbiano vs Rublev – ATP 250, Winston-Salem (ore 01 circa)

Gli incontri di Giorgi, Cecchinato e Fabbiano non saranno visibili su Supertennis. La diretta del Bronx Open partirà solo da venerdì, mentre la copertura dell’ATP 250 di Winton-Salem, quantomeno per la giornata odierna, è limitata agli incontri del campo centrale. Sarà possibile, però, assistere all’esordio di Andy Murray contro Tennys Sandgren attorno all’una italiana.

Continua a leggere

Flash

US Open 2019: il tabellone delle qualificazioni femminili. 4 italiane, Paolini testa di serie

Sorteggiati gli accoppiamenti delle quattro ragazze italiane. Incrocio difficile per Di Giuseppe. Oggi in campo Trevisan e Paolini

Pubblicato

il

Jasmine Paolini - Roland Garros 2019 (foto Roberto Dell'Olivo)

Oltre al tabellone maschile, a New York sono stati sorteggiati anche gli accoppiamenti del tabellone di qualificazione femminile dello US Open 2019. Sono quattro le italiane presenti, che aggiungendosi ai dodici maschietti compongono un totale di sedici tennisti azzurri che proveranno a superare le forche caudine del tabellone cadetto. L’obiettivo è aggiungere qualche unità alle sette già sicure del main draw, i sei uomini (Fognini, Berrettini, Cecchinato, Sonego, Seppi e Fabbiano) e l’unica donna (Giorgi).

Di seguito gli accoppiamenti delle quattro italiane:

[4] McHale vs Di Giuseppe
Gatto-Monticone
vs Peng
Gracheva vs Trevisan
[14] Paolini
vs Arconada

Di Giuseppe e Gatto-Monticone possono, eventualmente, sfidarsi al secondo turno. Di Giuseppe ha però ricevuto un pessimo trattamento dall’urna, che la ha riservato l’incrociato con la quarta testa di serie Christina McHale (n.103 WTA). Giulia dei miracoli invece, che quest’anno ha già superato le qualificazioni al Roland Garros e a Wimbledon, affronta la cinese Shuai Peng, ex n.14 del mondo ma attuale n.169. La cinese, dopo un ottimo finale di 2018 al rientro da una bizzarra squalifica, quest’anno è in profonda crisi e ha vinto una sola partita a Hua Hin.

Trevisan affronta la giovane russa Varvara Gracheva, classe 2000 e n.184, già affrontata e sconfitta nell’ITF di Contrexeville a luglio. Molto giovane anche l’avversaria di Paolini, testa di serie, che affronterà la ventenne argentina Arconada. Jasmine è in un ottimo momento di forma ed è la nostra principale candidata a qualificarsi per il main draw: al secondo turno se la vedrebbe contro una tra Ruse e Cadantu, entrambe rumene.

PROGRAMMA DI GIOCO – Due delle nostre ragazze esordiranno già oggi, nella giornata di lunedì. Trevisan scenderà in campo attorno alle 19 italiane (secondo match sul campo 13, dopo Napolitano), mentre l’incontro di Jasmine Paolini è il quarto sul campo 4, dunque dovrebbe cominciare attorno alle 22:30/23 italiane.

Tutti gli incontri di qualificazione sono visibili sulla piattaforma streaming Eurosport Player.

 

Il tabellone completo
L’ordine di gioco completo di lunedì

Continua a leggere

Flash

Verso lo US Open 2019: tutti gli orari, le entry list e il programma del torneo

Mancano otto giorni all’inizio del torneo, ma già da lunedì si va in campo per le qualificazioni con 16 italiani (12 uomini e 4 donne). Sorteggio del main draw giovedì 22 agosto

Pubblicato

il

September 9, 2018 - Novak Djokovic in action against Juan Martin Del Potro in the men's singles final at the 2018 US Open.

Gli US Open si preparano a dare il via all’edizione 2019 con i due tabelloni di qualificazione. Per la prima volta nella storia del torneo la caccia al main draw dell’ultimo Slam dell’anno inizierà di lunedì (19 agosto) e terminerà venerdì 23 agosto. Il sorteggio dei due tabelloni cadetti si è svolto nella serata italiana di domenica, mentre i tabelloni principali verranno stilati giovedì 22 agosto alle 18 italiane. Dalle qualificazioni emergeranno 32 tennisti, 16 uomini e 16 donne, e i primi incontri di tabellone principale si disputeranno lunedì 26 agosto.

Particolarmente nutrita la truppa azzurra impegnata nelle qualificazioni a New York. Al maschile troviamo ben dodici italiani: Salvatore Caruso, Paolo Lorenzi, Lorenzo Giustino, Gianluca Mager, Filippo Baldi, Alessandro Giannessi, Federico Gaio, Stefano Napolitano, Roberto Marcora, Jannik Sinner, Andrea Arnaboldi e Matteo Viola, riuscito a rientrare in tabellone all’ultimo respiro grazie a un forfait. Al femminile invece sono quattro le tenniste azzurre che tenteranno l’assalto al tabellone principale: Jasmine Paolini, Giulia Gatto-Monticone, Martina Trevisan e Martina Di Giuseppe.

Il tabellone maschile completo
Il tabellone femminile completo

 

Il programma completo delle qualificazioni:

lunedì 19 agosto – primo turno (dalle 17, ora italiana)
martedì 20 agosto – primo turno (dalle 17, ora italiana)
mercoledì 21 agosto – secondo turno (dalle 17, ora italiana)
giovedì 22 agosto – secondo turno (dalle 17, ora italiana)
venerdì 23 agosto – turno finale (dalle 17, ora italiana)

Cerimonia sorteggio tabellone principale (alla presenza di Djokovic e Osaka): giovedì 22 agosto, ore 18 italiane, presso la South Plaza del Villie Jean King National Tennis Center

Il programma del torneo:

lunedì 26 agosto – primo turno maschile e femminile, sessione diurna (dalle 17, ora italiana)
lunedì 26 agosto – primo turno maschile e femminile, sessione notturna (dall’una, ora italiana)
martedì 27 agosto – primo turno maschile e femminile, sessione diurna (dalle 17)
martedì 27 agosto – primo turno maschile e femminile, sessione notturna (dall’una)
mercoledì 28 agosto – secondo turno maschile e femminile, sessione diurna (dalle 17)
mercoledì 28 agosto – secondo turno maschile e femminile, sessione notturna (dall’una)
giovedì 29 agosto – secondo turno maschile e femminile, sessione diurna (dalle 17)
giovedì 29 agosto – secondo turno maschile e femminile, sessione notturna (dall’una)
venerdì 30 agosto –terzo turno maschile e femminile, sessione diurna (dalle 17)
venerdì 30 agosto – terzo turno maschile e femminile, sessione notturna (dall’una)
sabato 31 agosto –terzo turno maschile e femminile, sessione diurna (dalle 17)
sanato 31 agosto – terzo turno maschile e femminile, sessione notturna (dall’una)
domenica 1 settembre – ottavi di finale maschili e femminili, sessione diurna (dalle 17)
domenica 1 settembre – ottavi di finale maschili e femminili, sessione notturna (dall’una)

lunedì 2 settembre – ottavi di finale maschili e femminili, sessione diurna (dalle 17)
lunedì 2 settembre – ottavi di finale maschili e femminili, sessione notturna (dall’una)
martedì 3 settembre – quarti di finale maschili e femminili, sessione diurna (dalle 17)
martedì 2 settembre – quarti di finale maschili e femminili, sessione notturna (dall’una)
mercoledì 4 settembre – quarti di finale maschili e femminili, sessione diurna (dalle 17)
mercoledì 4 settembre – quarti di finale maschili e femminili, sessione notturna (dall’una)
giovedì 5 settembre – semifinali femminili, sessione notturna (dall’una)
venerdì 6 settembre – finale doppio maschile (ore 16) / semifinali maschili (ore 22)
sabato 7 settembre – finale doppio misto (ore 16) / finale singolare femminile (ore 22)
domenica 8 settembre – finale doppio femminile (ore 17) / finale singolare maschile (ore 22)

Tutte le entry list degli US Open aggiornate

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement