L'entry list dell'ATP di Adelaide: poca concorrenza per Djokovic

Flash

L’entry list dell’ATP di Adelaide: poca concorrenza per Djokovic

Nole strafavorito nell’ultimo torneo prima dell’Open d’Australia. Presenti de Minaur e Aliassime, nessun italiano nella lista

Pubblicato

il

Novak Djokovic - Australian Open 2019 (foto @Sport Vision, Chryslène Caillaud)
 
 

Tra la finale dell’ATP Cup e l’Australian Open il tennis maschile farà tappa ad Adelaide, nell’Australia del Sud, e a Auckland in Nuova Zelanda. Dal 12 al 18 gennaio i partecipanti ai due ATP 250 d’Oceania termineranno la preparazione per il primo Slam della stagione (e anche del decennio). Ventiquattro ore fa è stata pubblicata l‘entry list del torneo di Auckland e oggi, 4 dicembre, l’ha fatto anche l’ATP di Adelaide.

Come annunciato nei giorni scorsi, Nole Djokovic sarà la stella del torneo australiano. Il serbo, numero uno del seeding, ha vinto il torneo nella sua unica apparizione ad Adelaide (2007) battendo in finale Chris Guccione in tre set. Si prospetta quindi un gennaio pieno di impegni per Nole: non si concederà alcuna tregua dopo l’ATP Cup prima di difendere il titolo all’Open d’Australia di Melbourne.

(clicca per ingrandire)

Chi proverà a fermare Djokovic? I giovanissimi Alex de Minaur e Felix Auger-Aliassime occupano la terza e la quarta piazza dell’entry list. Sono loro i principali avversari del serbo, leggermente più avanti di Lucas Pouille (demolito da Djokovic nella semifinale dell’Australian Open 2019) e Pablo Carreno Busta. Solo tre giocatori dell’entry list sono già riusciti a battere Nole nella loro carriera. Si tratta di Sam Querrey, Fernando Verdasco e Gilles Simon, tutti e tre veterani del circuito ATP. Non figura invece nessun giocatore italiano.

 

Continua a leggere
Commenti

Flash

Nick Kyrgios accusato di violenza privata dalla ex-fidanzata

In caso di condanna, il tennista australiano Kyrgios rischierebbe fino a due anni di reclusione

Pubblicato

il

Nick Kyrgios - Wimbledon 2022 (foto @bet365_aus)

In questi giorni, a Wimbledon, Nick Kyrgios ha “una grande opportunità”, come lui stesso ha riconosciuto dopo aver staccato il biglietto per i quarti di finale dove troverà il cilemo Cristian Garin. Il prossimo mese, a Canberra, lo stesso Kyrgios affronterà un’accusa di violenza privata (assault) presentata dalla sua ex Chiara Passari, secondo quanto riporta il quotidiano The Canberra Times.

I fatti risalgono allo scorso dicembre, quando la polizia è dovuta intervenire in seguito a una violenta lite fra i due nella stanza dell’hotel dove stavano trascorrendo la quarantena al rientro in Australia. “Non sono stati riscontrati reati e le due parti trascorreranno la quarantena in camere separate“ era stata la dichiarazione della polizia. Eppure, stando appunto a quanto riporta il quotidiano australiano, il ventisettenne di Canberra dovrà comparire in tribunale fra meno di un mese per rispondere della presunta violenza privata: “La polizia del Territorio della Capitale Australiana può confermare che un uomo di ventisette anni di Watson [sobborgo di Canberra] comparirà in tribunale il 2 agosto in relazione a un’accusa di violenza privata semplice in seguito a un episodio del dicembre 2021”.

Il reato può comportare anche la reclusione fino a due anni e sembra che Nick sia consapevole della gravità della vicenda. “È nel contesto di una relazione domestica. La natura dell’accusa è grave e il signor Kyrgios prende l’accusa molto seriamente” ha detto l’avvocato Jason Moffett confermando al Canberra Times di essere stato informato della situazione. “Dal momento che la questione è dinanzi al tribunale… lui non ha commenti a questo punto, ma con il tempo diffonderemo un comunicato stampa”.

 

Un altro tennista, dunque, alle prese con accuse mosse da una ex fidanzata, dopo Thiago Seyboth Wild, Nikoloz Basilashvili e Alexander Zverev. Nel caso del tedesco le accuse sono rimaste fuori dai tribunali, ma il clamore suscitato dal “caso Sascha” aveva indotto l’ATP ad annunciare una revisione della propria policy in materia di abusi.

Continua a leggere

Flash

Wimbledon, programma martedì 5 luglio: Halep si guadagna il Centrale, a seguire Nadal-Fritz

Kyrgios-Garin sul campo 1 alle 16 circa. Rafa Nadal alla ricerca della semifinale contro l’americano Fritz, alle 16:30 circa

Pubblicato

il

Rafael Nadal – Wimbledon 2022 (foto via Twitter @ATPTour_ES)

Mentre la prima giornata di quarti di finale è ancora in corso, viene rilasciato il programma del day 11 del torneo di Wimbledon (mercoledì 6 luglio), dove si svolgeranno i restanti quattro match di tabellone singolare, maschile (parte bassa) e femminile (parte alta). Saranno proprio le donne ad aprire le danze sua sul Centre Court che sul campo 1. Nel tempio del tennis per eccellenza ci sarà di nuovo Simona Halep, campionessa qui nel 2019 e sulla via del ritorno al top, che affronterà alle 14:30 ora italiana la statunitense Amanda Anisimova in un match che contrappone una giocatrice dal tennis principalmente difensivo contro una picchiatrice. A seguire, 16:30 circa, ci sarà Rafael Nadal opposto a Taylor Fritz (qui la conferenza dell’americano).

L’altro campo utilizzato per match di cartello sarà, come detto, il court 1 e le prime a calpestarlo nella giornata di mercoledì saranno Alja Tomljanovic ed Elena Rybakina alle 14 italiane. A seguire forse il match più atteso di giornata: l’australiano Nick Kyrgios affronterà Cristian Garin (che ha scampato Berrettini) alle 16 circa italiane. Tutti i match saranno trasmessi in diretta SKY e NOW TV.

Continua a leggere

Flash

Wimbledon, Day 9 LIVE: Sinner avanti un set e un break su Djokovic, Maria-Niemeier al 3°

La diretta scritta dei Championships di martedì 5 luglio: al via i quarti di finale dello Slam londinese, sul centrale programmata anche Jabeur-Bouzkova

Pubblicato

il

Centre Court, Wimbledon 2016 (Credit AELTC/Florian Eisele)

15:51 – Con il secondo turno di battuta tenuto a ‘0’ del set, Sinner conferma il vantaggio salendo 3-1

15:47 – Questa volta è Sinner a partire bene nel set. Il n.13 del mondo brekka il serbo per la terza volta nel match, salendo 2-1 e servizio

15:37 – SET MARIA – La n.103 del mondo Tatjana Maria vince il secondo set 6-2 e porta il derby tedesco contro Niemeier al set decisivo

 

15:36 – SET SINNER – Al secondo set point con una prima palla vincente, Jannik Sinner passa sorprendentemente in vantaggio. Dopo aver annullato la chance del 1-5, il tennista azzurro ha imbastito una rimonta contro un non impeccabile Djokovic fino a chiudere meritatamente 7-5

15:26 – Djokovic-Sinner 5-5; Niemeier-Maria 6-3 2-5

15:21 – Salvando una palla break, Djokovic sale 5-4

15:13 – Con un parziale di 11 punti a 2, Jannik Sinner evita 1-5 e si porta sul 4-4; nel derby tedesco Maria sale 3-1 e servizio

15:07 – Passaggio a vuoto di Djokovic che con due doppi falli e due smorzate finite in rete concede il contro-break rimettendo in corsa Sinner. Jannik ora andrà a servire per pareggiare sul 4-4

15:03 – Tre punti consecutivi di Sinner gli permettono di evitare il doppio svantaggio, resta comunque sotto 2-4 l’altoatesino contro Djokovic

14:55 – SET NIEMEIER – La n.97 del mondo Jule Niemeier si aggiudica meritatamente il primo set 6-3 contro la connazionale Tatjana Maria

14:52 – Sinner mantiene il servizio, primo game per lui e 3-1 Djokovic

14:45 – Break a freddo in favore di Novak Djokovic; Sinner annulla bene le prime due palle break ma la terza no, e va sotto 0-2

14:38 – Inizia il secondo faccia a faccia tra il serbo Djokovic e l’italiano Sinner (con Novak che ha vinto il precedente a Montecarlo 2021). Per Jannik è il primo quarto di finale Slam della carriera raggiunto senza aver mai vinto un match su erba; Nole invece si presenta con una striscia di 25 vittorie consecutive a Wimbledon

14:31 – Sono scesi in campo Novak Djokovic e Jannik Sinner sul Centre Court; i due tennisti hanno iniziato il riscaldamento, mentre non essendoci match di tabellone principale sul campi secondari si riscontra un sensibile calo di pubblico nei ground rispetto ai giorni precedenti

14:30 – Si prosegue on serve, con la 22enne Niemeier avanti 3-2 e servizio

14:21 – La 34enne Maria riesce ad evitare il doppio break di svantaggio e si salva vincendo il suo primo game della partita, finora non particolarmente entusiasmante. 2-1 Niemeier

14:11 – Una disinvolta Niemeier approfitta di una contratta Maria per passare subito avanti 1-0 con break

14:05 – Si apre il programma del nono giorno di tennis a Church Road: iniziano i quarti di finale con le prime tenniste pronte a scendere in campo sul campo 1. Le due tedesche Tatjana Maria e Jule Niemeier si affrontano per la prima volta in un confronto generazionale; mai prima d’ora erano andate così lontane in uno Slam

14:00 – Buongiorno amici di Ubitennis e benvenuti alla diretta scritta del torneo di Wimbledon 2022 in questo martedì 5 luglio. Iniziano i quarti di finale ed è il giorno più atteso dagli appassionati italiani, quello della sfida tra Novak Djokovic e Jannik Sinner sul Centre Court. Il match è il primo del programma, i due scenderanno dunque in campo alle 14.30

Gli articoli da non perdere

Simone Vagnozzi: “Jannik contro Djokovic non deve stravolgere il suo gioco” [ESCLUSIVA]

QUOTE DEL GIORNO

PROGRAMMA DEL GIORNO

Preview Ottavi di finale

Conferenza Kyrgios

Conferenza Fritz

Conferenza Garin

Cronaca Nadal-Van de Zandschulp

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement