Un Novak geloso – Ubitennis

Video

Un Novak geloso

Jelena saluta calorosamente il buon Radek Stepanek sotto gli occhi dell’amico Nole, che (scherzosamente) mette subito le cose in chiaro

Pubblicato

il

Conosciamo tutti il passato da Don Giovanni di Radek Stepanek, famoso nel Tour non solo per il suo enorme talento in campo, ma anche per la lunga serie di belle ragazze (e talvolta tenniste, vedi Hingis, Kvitova e Vaidisova) con cui ha avuto relazioni. L’ex tennista ceco ha organizzato a Praga un match d’esibizione per celebrare il suo addio al tennis giocato e come avversario ha scelto il suo grande amico ed ex allievo Novak Djokovic. Stepanek ha accolto calorosamente il campione serbo e la moglie Jelena in aeroporto. Nole però, forse anche memore del curriculum sentimentale di Stepanek, ha subito interrotto (scherzando) l’abbraccio tra Radek e Jelena, che per i suoi gusti stava andando un po’ troppo per le lunghe.

https://twitter.com/BasiaID/status/1052632616384548864

Continua a leggere
Advertisement
Commenti

Video

Australian Open 2019, il video del Day 5: Seppi e Fabbiano non potevano fare di più

Presented by Barilla – Cosa è successo nel Day 5 degli Australian Open 2019? Ce lo raccontano il direttore Ubaldo Scanagatta assieme a Vanni Gibertini (in italiano) e Ben Rothenberg (in inglese)

Pubblicato

il

VIDEO IN ITALIANO

VIDEO IN INGLESE

 

Continua a leggere

Video

Australian Open 2019, il video del Day 4: convincono Giorgi e Fognini

Presented by Barilla – Cosa è successo nel Day 4 degli Australian Open 2019? Ce lo raccontano il direttore Ubaldo Scanagatta assieme a Vanni Gibertini (in italiano) e Andrej Bucko (in inglese)

Pubblicato

il

VIDEO IN ITALIANO

VIDEO IN INGLESE

 

Continua a leggere

Video

Una Kvitova (d)estrosa

Petra Kvitova si è presentata in gran forma a Melbourne, così tanto da permettersi un vincente con la mano destra

Pubblicato

il

Il miglior colpo tra tutti i match di primo turno dell’Australian Open 2019 è senza dubbio l’incredibile lob di Petra Kvitova. Nella sua partita d’esordio, vinta nettamente contro Begu, la mancina di Bilovec, presa in contropiede, ha impugnato la racchetta con la mano destra e ha piazzato un perfetto pallonetto nei pressi della riga. Il suo sorriso incredulo dice tutto.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement