Quote mercoledì 3 marzo: Sabalenka-Muguruza alla pari, fiducia in Sonego e Giorgi

Senza categoria

Quote mercoledì 3 marzo: Sabalenka-Muguruza alla pari, fiducia in Sonego e Giorgi

A Rotterdam Murray alla prova Rublev, Nishikori cerca il bis contro de Minaur. Kontaveit si conferma contro Kerber a Doha?

Pubblicato

il

Garbine Muguruza - WTA Melbourne 1, Yarra Valley (via Twitter, @AustralianOpen)

Nell’ATP 500 di Rotterdam fa il suo debutto Lorenzo Sonego, opposto all’americano Tommy Paul e favorito per Snai a quota 1,65; primo turno anche per Daniil Medvedev, che torna in campo dopo la finale persa all’Australian Open, favoritissimo contro Dusan Lajovic (quota media 1,08), e per Sasha Zverev, che dovrà guardarsi dal genio di Alexander Bublik, fresco finalista a Singapore e dato a 5 da Bet365. Interessante il match fra David Goffin, appena ritornato ad alzare un trofeo a Montpellier, e Jan-Lennard Struff, con il belga avanti 4-2 nei confronti diretti e in vantaggio nei pronostici (1,57 e 2,30 le quote medie). Inizia poi il secondo turno con Andrey Rublev, non brillantissimo contro Giron, che affronta Andy Murray, reduce dalla rimonta contro Haase e che vale mediamente 6 per i bookmakers, e con Kei Nishikori chiamato a confermarsi dopo la vittoria su Auger-Aliassime e ancora sfavorito (3,75 per Bet365) contro Alex De Minaur.

A Buenos Aires scende in campo, dopo il bye al primo turno, la testa di serie numero due Nicolas Garin, impegnato contro l’indiano Sumit Nagal, con il successo del cileno pagato mediamente 1,45. È invece sfavorita la quarta testa di serie Miomir Kecmanovic: forse anche in virtù della precoce eliminazione della scorsa settimana ad opera del futuro vincitore del torneo di Cordoba Juan Manuel Cerundolo, una vittoria del bosniaco contro il brasiliano Thiago Monteiro è pagata 2,45 da Snai.

A Doha spicca lo scontro fra Garbine Muguruza e Aryna Sabalenka, con la bielorussa in leggerissimo vantaggio in lavagna (1,80 e 2 per Bet365) che ha già vinto il torneo di Abu Dhabi in questo 2021; cerca continuità Anett Kontaveit dopo il convincente successo su Jennifer Brady e affronta da favorita (1,33) Angelique Kerber, già battuta tre volte nei quattro precedenti. Ha convinto anche Madison Keys, che si è sbarazzata nel suo primo incontro stagionale di Belinda Bencic e ora trova sulla sua strada, ancora da sfavorita (mediamente 2,55), la greca Maria Sakkari; favorita invece l’altra statunitense Jessica Pegula contro Jelena Ostapenko, con quote rispettivamente 1,63 e 2,20. Si sono incontrate ben dodici volte Petra Kvitova e Anastasija Pavlyuchenkova, con la ceca in vantaggio nel bilancio (8 a 4) e nelle quote (1,50 e 2,55 per Snai), mentre c’è una vittoria di un anno fa proprio a Doha a dare fiducia alla tunisina Ons Jabeur contro Karolina Pliskova, in un incontro dal pronostico in equilibrio.

Ha fatto una buona impressione nel primo turno del torneo di Lione Camila Giorgi, a cui ora tocca la serba Nina Stojanovic, reduce dalla sorprendente affermazione su Sorana Cirstea: le due non si sono mai incontrate, ma il pronostico pende mediamente a favore dell’italiana, data a quota 1,50. In programma l’ennesimo derby francese, questa volta con Alize Cornet che affronta la diciannovenne Clara Burel (1,60 e 2,25 le quote di Snai), mentre un’altra giovanissima, la diciottenne danese Clara Tauson, già artefice dell’eliminazione della prima testa di serie Ekaterina Alexandrova, veste i panni della favorita (1,27) contro Timea Babos.

 

Luca Chito

***Le quote sono aggiornate alle 22 di martedì 2 marzo e sono soggette a variazione

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

ATP Indian Wells, il programma di mercoledì 13 ottobre: Sinner-Fritz verso mezzanotte

Jannik Sinner alla ricerca dei quarti di finale. Si disputano tutti gli ottavi maschili e i primi due quarti femminili

Pubblicato

il

Indian Wells (foto Twitter @BNPParibasOpen)

Giornata di ottavi di finale per il tabellone maschile quella di mercoledì al BNP Paribas Open di Indian Wells. Un solo italiano rimasto in gara: Jannik Sinner affronterà il giustiziere di Berrettini, ovvero Taylor Fritz, come terzo incontro sullo Stadium 2. Il programma, come di consueto, inizierà alle 11 locali, le 20 in Italia, quindi Sinner dovrebbe scendere in campo intorno alla mezzanotte italiana, ovviamente a seconda di quanto dureranno gli incontri precedenti.

Sullo Stadium 1 si partirà con Ruud-Schwartzman, partita che riguarda di riflesso anche Sinner in ottica qualificazione alle Nitto ATP Finals. A seguire Dimitrov-Medvedev e poi il primo quarto di finale femminile tra Pegula e Azarenka.

Questo il programma completo (per ingrandire l’immagine cliccare sull’icona in alto a destra):

 

Continua a leggere

Senza categoria

ATP Indian Wells: Berrettini e Sinner prenotano un ottavo azzurro, Fognini cerca l’impresa contro Tsitsipas

Il primo giocatore italiano favorito nella sua sfida contro Taylor Fritz. Proibitivo il compito di Fognini contro il N.2 del seeding

Pubblicato

il

Dopo aver vinto domenica il loro primo incontro nel torneo di Indian Wells, e dopo il passaggio del turno d’ufficio di Jannik Sinner per il ritiro di John Isner, gli altri azzurri Matteo Berrettini, e Fabio Fognini tornano in campo martedì per centrare l’accesso agli ottavi di finale. Berrettini, numero 5 del seeding, secondo gli esperti di 888sport.it parte con i favori del pronostico contro Taylor Fritz. La vittoria del romano, riferisce Agipronews, si gioca a 1,32 contro il 3,40 dello statunitense.

Servirà, invece, una vera e propria impresa a Fabio Fognini per eliminare la seconda testa di serie del torneo, Stefanos Tsitsipas. Un clamoroso successo del ligure vale 6,10 volte la posta, quota rasoterra invece per il greco, a 1,14.

Continua a leggere

Senza categoria

Indian Wells, il programma di martedì 12 ottobre: Berrettini alle 20, in nottata Fognini sfida Tsitsipas

Matteo Berrettini prova a raggiundere Sinner già agli ottavi di finale: sulla sua strada Taylor Fritz. Fabio Fognini chiude il programma dello Stadium 1 con Stefanos Tsitsipas

Pubblicato

il

Indian Wells 2021 (foto Twitter @BNPPARIBASOPEN)

Si comincia a fare sul serio al BNP Paribas Open di Indian Wells. Il tabellone del singolare femminile è allineato agli ottavi di finale, mentre tra gli uomini rimangono ancora da giocare i terzi turni della parte bassa del tabellone, quello dove sono tutti gli italiani rimasti in gara.

Con Jannik Sinner a riposo dopo aver beneficiato del ritiro di John Isner, corso al fianco di sua moglie alla vigilia della nascita del suo terzogenito, sono due gli azzurri che scenderanno in campo: alle ore 11 locali, le 20 in Italia, sarà Matteo Berrettini ad aprire il programma sullo stadium due affrontando lo statunitense Taylor Fritz, testa di serie n. 31. Per vedere Fabio Fognini in azione, invece, bisognerà attendere il cuore della notte, se non le prime luci dell’alba: il ligure giocherà l’ultimo incontro della sessione serale sullo Stadium 1 contro la testa di serie n. 2 Stefanos Tsitsipas.

Grande interesse per la sfida tra Alexander Zverev (n. 3 del seeding) e l’ex n. 1 del mondo Andy Murray, programmata come terza partita sullo Stadium 1, quindi probabilmente poco dopo la mezzanotte in Italia.

 

Questo il programma completo degli incontri (per ingrandire l’immagine cliccare sull’icona in alto a destra):

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement