L'arrivo a Gent di Ubaldo Scanagatta, fra biciclette, pioggia e conti salati

Flash

L’arrivo a Gent di Ubaldo Scanagatta, fra biciclette, pioggia e conti salati

Il direttore racconta i primi passi nella cittadina belga che ospita la finale di Coppa Davis. Migliaia di biciclette, freddo e pioggia costante e ristoranti italiani con prezzi da urlo

Pubblicato

il

 

da Gent, Ubaldo Scanagatta

Piove alla stazione di Damport, una delle due di Gent, Gand per i francofoni, e quel che mi si para dinanzi è una incredibile distesa di biciclette. Migliaia. E raggiungendo la casa che mi ospita il pericolo più grosso è quello di essere travolto da ciclisti che vanno come matti e ti sfiorano anche se stai sul bordo del marciapiede, che è sempre molto più stretto della pista ciclabile che attraversa tutta Gent, la seconda città del Belgio dopo Bruxelles e a 50 km dalla capitale.

Fa un discreto freddo. È una città in completa pianura, anche se le colline delle Ardenne distano una quarantina di chilometri. Certo che a giudicare da quanto ho appena intravisto si intuisce subito perché in questo piccolo Paese al centro nord dell’Europa siano venuti al mondo tanti dei migliori ciclisti del mondo. Perfino sul treno che unisce le due stazioni di Gent, St. Pieters e Damport, un tragitto di oltre cinque minuti perché la città è molto estesa, ci sono ragazze che salgono ripiegando le loro biciclette. Mi ricordavo scene simili ad Amsterdam, ma qui davvero è il regno della bicicletta, anche se nella zona di St. Jakob ne ho viste un po’ meno.

 

Per andare alla Flanders Expo si prende il bus 1… se non si ha la bicicletta. Ma almeno non si prende l’acqua. E qui piove spesso. Solo che i belgi ci sono abituati. Prima esperienza notturna in un ristorante italiano scelto solo perché consigliato e vicino. Il prezzo ve lo raccomando. Solo un secondo, un osso buco di vitella. Una mezza minerale, un bicchiere di vino della casa. Niente dessert, né caffè. Primo prezzo per due, 80 euro. Nespole!

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement