Coppa Davis: il racconto dei singolari decisivi

Tutti gli aggiornamenti su Giappone-Italia e gli altri scontri di Davis. Foto, risultati e tutto quello che vorrete sapere sui match degli azzurri

Coppa Davis: il racconto dei singolari decisivi

L’Italia affronterà in casa la Francia ad Aprile nei quarti di finale di Coppa Davis: gli azzurri hanno superato il Giappone per 3-1 a Morioka, stesso punteggio con cui i campioni in carica hanno superato l’Olanda ad Albertville. Andiamo a rivevere le emozioni della terza giornata del primo turno del World Group


Ultima giornata del primo turno di Coppa Davis 2018: Bolelli e Fognini ci hanno portato il 2-1, adesso è il momento di chiuderla. La Germania ha il matchpoint con l’Australia, Francia e Spagna nella stessa situazione.

 

17.40 – Si chiude così il solito intenso week-end di Davis. Questi i quarti di finale che si sono delineati: Francia-Italia, Spagna-Germania, Croazia-Kazakistan, USA-Belgio.


17.38 – Dopo una maratona di 4 ore e 20 minuti Adrian Mannarino chiude 7-5 al quinto la sua partita contro Robin Haase. Sarà Italia-Francia ad aprile (6-8) nei quarti di finale, molto probabilmente sulla terra di Genova


16.37 – Grandissima reazione di Haase che recupera il break di vantaggio e si conquista il tie break, che l’olandese vince nettamente 7-2. Si va al quinto set ad Albertville tra Mannarino e Haase


16.20 – Mannarino è avanti 5-3 nel quarto set, la Francia vicina alla qualificazione


16.17 – Chiudono contemporaneamente Coric e Goffin. Il croato batte con un triplice 6-4 Shapovalov, il belga supera in 4 set Fucsovics. Nei quarti avremo Croazia-Kazakistan e USA-Belgio


15.45 – Fucsovic allunga la partita a Liegi aggiudicandosi il terzo set 6-3. Due set a uno per Goffin


15.42 – Mannarino si aggiudica in volata il terzo set, 7-5 su Haase. Francia ad un set dalla trasferta nei quarti in Italia. A Liegi Goffin è sotto di un break nel terzo set contro Fucsovics ma in vantaggio due set a zero


15.30 – Croazia vicina al passaggio del turno. Coric è due set a zero su Shapovalov, doppio 6-4. Mannarino e Haase 3-3 nel terzo set


15.05 – A Liegi David Goffin è due set a zero su Marton Fucsovics. Anche il Belgio è molto vicino alla qualificazione, nel caso sarebbe trasferta negli Stati Uniti


14.56 – Albert Ramos porta la Spagna nei quarti. Battuto Norrie in 4 set, gli iberici ospiteranno la Germania di Zverev


14.53 – Mannarino si aggiudica il secondo set al tie break. Un set pari con Haase


14.43 – Finito il miracolo Norrie. Ramos allunga deciso nel quarto set, 4-1 e servizio. Forse non si poteva chiedere di più al britannico


14.39 – E’ iniziata ad Osijek Coric-Shapovalov, il croato è avanti 5-3 nel primo set. Mannarino ha recuperato il break di svantaggio, ora siamo 5-5 nel secondo set


14.28 – Aggiornamento sulle 3 sfide in questo momento in corso. Ramos è in vantaggio due set a uno contro il britannico Norrie, vera sorpresa di questa sfida. Anche oggi una vera battaglia, siamo a 3 ore e 15 minuti di gioco. A Liegi Goffin ha vinto il primo set contro Fucsovics.  Ad Albertville Haase ha vinto il primo set contro Mannarino e sta servendo per il secondo.


12.30 – Alla fine la spunta Albert Ramos, che si aggiudica il tie break 7-4 contro Cameron Norrie. Spagna più vicina ai quarti di finale


12.19 – Incredibile a Marbella. Ramos era nettamente avanti, 5-2 e servizio, 40-15. Cameron Norrie ha recuperato sul 5-5, ed ha poi rimontato un altro break sul 5-6. Davvero inimagginabili le prestazioni del tennista britannico on questo week-end di Davis


09.50 – Alle 11 a Marbella riprende Spagna-Gran Bretagna. I padroni di casa sono avanti 2-1, vedremo chi disputerà il primo singolare, da sorteggio dovrebbero essere Albert Ramos e Cameron Norrie


08.19 – Al terzo match point Fognini chiude! 7-5 al quinto dopo 4 ore e 5 minuti e dopo aver annullato un match point. Siamo nei quarti, che giocheremo in casa contro Francia o Olanda


08.13 – Altro break azzurro, Fognini va sul 6-5 e servirà per la seconda volta per il match. Siamo alle 4 ore di gioco.


08.10 – Controbreak a zero Giappone, tutto ancora in parità, 5-5


08.07 – Fognini incredibile, prima pareggia i conti e poi centra un altro break, 5-4 Italia. Serviamo per il match ed il passaggio ai quarti!


07.58 – Fognini non molla mai, controbreak azzurro, Sugita conduce 4-3 ma servirà Fabio al cambio di campo


07.48 – Nuovo allungo Sugita. Fabio manca una palla del 2-2 e poi subisce il break. Sugita avanti 4-1


07.39 – 2-1 Sugita senza break nel quinto set


07.27 – Pazzesco Fognini, annullato un match point sul 5-6, vince il tie break 8-6. Siamo al quinto!


07.20 – Siamo al tie break. Al cambio di campo Fognini avanti 4-2, servizio Sugita


07.12 – Incredibile Fognini, parziale di 8 punti a zero, ora siamo 6-5 Italia. Sugita frenato dalla tensione, buon per noi


07.11 – Controbreak Fognini! 5-5


07.06 – Fognini tiene la battuta, ma al cambio campo Sugita servirà per il match


07.04 – Due ace di Sugita, 5-3 Giappone


07.00 – Vicini alle tre ore di gioco, Fognini appare completamente scarico. Sugita con un break a zero lo sorpassa, 4-3. Le cose si mettono davvero male


06.49 – Sta diventando il match delle occasioni sprecate. Due doppi falli consecutivi di Fabio rimettono in corsa Sugita, controbreak Giappone, dal possibile 4-0 al 3-2 e servizio Sugita


06.45 – Fognini manca 3 palle del 4-0 ed alla fine Sugita tiene la battuta


06.35 – Nel lunghissimo ottavo game del terzo set lunghissima contestazione di Fabio su un suo doppio fallo per una chiamata secondo lui arrivata in ritardo. L’azzurro voleva rigiocare il punto, ma non c’è stato niente da fare. Iniziato ora il quarto set, ottima partenza di Fabio che pare aver superato il momento difficile. Break nel secondo game, 3-0 Italia


06.20 – Decisivo l’ottavo game, Fabio lo perde dopo 28 punti e 26 minuti di gioco. Sugita chiude 6-3 il terzo set, un set dove Fabio era avanti 2-0


06.11 – Game fiume a Morioka. Sugita sale 4-2, cotrobreak Fabio. Ora sul servizio dell’azzurro siamo al 27° punto, Fabio ha sprecato 7 palle per andare 4 pari e annullato 4 palle del 3-5


05.40 – Passaggio a vuoto del tennista italiano, Sugita centra il controbreak e mette il naso avanti, 3-2 Giappone servizio Italia


05.31 – Break di Fognini in apertura terzo set, Fabio lo conferma, ora è avanti 2-1 e servizio


05.24 – Alexander Zverev fa festa a Brisbane. La vittoria contro Kyrgios è la più importante della sua carriera sin qui sulla distanza dei 5 set

Embed from Getty Images


05.17 – Fognini ora va di gran carriera e si aggiudica il secondo set con un netto 6-1, l’azzurro pare aver ritrovato un minimo di smalto, Sugita invece ha accusato un netto calo rispetto all’inizio


05.10 – Fognini prosegue senza problemi, 4-1 per lui nel secondo set


05.04 – La Germania è nei quarti di finale. Netta vittoria di Alexander Zverev contro Nick Kyrgios, 6-2 7-6(4) 6-2. I tedeschi presumibilmente andranno a far visita nei quarti alla Spagna (in vantaggio 2-1 sulla Gran Bretagna)


05.02 – Inizio secondo set alterno per Fognini. Prima deve salvare 6 palle break nel gioco d’apertura, poi breakka Sugita ed allunga sul 3-0. Che stia arrivando la reazione azzurra?


04.46 – Sugita serve per il set sul 5-3, Fognini ha due palle del controbreak ma non le sfrutta, e con un gratuito di diritto concede il primo parziale al suo avversario. Fabio non si muove bene, Sugita è stato più continuo ed ha meritato il set


04.41 – A Brisbane Zverev vince il tie break del secondo set ed è ora avanti due set a zero…Kyrgios alquanto nervoso

https://twitter.com/DavisCup/status/959992203945955329


04.31 – Controbreak Fognini, ma l’azzurro cede di nuovo la battuta nel sesto gioco. 4-2 Sugita e servizio


04.24 – A Brisbane Zverev è avanti 6-2 4-4 contro Nick Kyrgios, la Germania è avanti 2-1 contro l’Australia


04.22 – Inizio al fulmicotone di Sugita che parte subito 3-0. Il giapponese gioca molto profondo e trova ottime accelerazioni. Fognini manca due palle del controbreak nel terzo game.


 

CATEGORIE
TAG
Condividi