WTA Ranking: Pliskova è la sesta n.1 senza slam

La ceca, pur non brillando a Wimbledon, è in vetta al ranking. È la sesta a diventare n.1 senza aver vinto un Major. Lei come Mauresmo e Clijsters? Muguruza, balzo di 10 posti, Konta n.4

WTA Ranking: Pliskova è la sesta n.1 senza slam

La rassegna stampa di Ubitennis – La lezione di Federer: giovani, ci vuole più coraggio

CAMBIO AL VERTICE – Come già detto più volte, la nuova n.1 del mondo è Karolina Pliskova. La ceca succede a Kerber (-2, n.3), che non è riuscita a raggiungere a Wimbledon il risultato minimo per mantenere la vetta (la finale). Va detto che la tedesca è uscita al 4° turno, eliminata dalla futura vincitrice del torneo, Muguruza. Karolina è la sesta atleta a raggiungere il vertice senza aver vinto uno slam. Prima di lei, Jankovic, Safina e Wozniacki sono state n.1 senza mai riuscire a conquistare un titolo Major, mentre Mauresmo e Clijsters hanno “recuperato” vincendo Slam successivamente. Nell’ATP ci sono stati solo due casi invece: Lendl, n.1 nell’83 e vincitore del suo primo slam al Roland Garros dell’anno dopo, e Rios, che all’apice della sua carriera fu finalista in Australia. Il fenomeno sembra essere, quindi, molto più frequente in ambito femminile, con un’incidenza maggiore a partire dal 2008, anno del primo ritiro di Justine Henin: 4 in 9 anni, tutte quelle che finora non sono riuscite a rimpolpare “in corsa” il proprio palmares.

 

Avere una n.1 senza un alloro Slam in bacheca fa storcere il naso a molti appassionati. Il vertice del ranking viene visto come la logica conseguenza di uno o più risultati di prestigio e, in casi come quello di Pliskova o delle altre succitate, spesso si tende a dare la colpa al sistema di calcolo del ranking o peggio alla giocatrice stessa, vista come una usurpatrice ai danni di altre ben più meritevoli. Il ragionamento è semplice: come può essere la più brava, la n.1, se non è riuscita a imporsi in uno dei quattro tornei più prestigiosi e importanti al mondo? Capisco questo tipo di obiezioni e posso essere d’accordo che un titolo major rafforzi la percezione di avere una n.1 di caratura, ma non bisogna dimenticare che la classifica premia la continuità nei risultati ad alto livello e non gli exploit. È difficile, ma bisognerebbe sforzarsi di vedere il ranking come un sistema che serve per individuare la giocatrice più costante, forse quella più in forma, che non è per forza la più talentuosa o la più forte in circolazione.

In una ipotetica rivoluzione del sistema di ranking ci dovremmo chiederei se preferiremmo invece avere al vertice chi ha vinto i titoli più pesanti. In tal caso, tornando all’attualità, bisognerebbe scegliere tra Kerber in crisi (US Open e finale Masters) , le discontinue Muguruza e Ostapenko (vittorie ea Wimbledon e Roland Garros), oppure Serena Williams (AUS Open e semifinale a NY) in pausa maternità da 6 mesi. Sarebbero davvero n.1 migliori di Pliskova?

IL CASO MUGURUZA – Vince il suo quarto titolo in carriera a Wimbledon, il primo del 2017, dando l’impressione che quando gioca in scioltezza, convinzione e tranquillità nessuna possa contrastarla. È una delle poche che non ha un head to head schiacciante contro Serena Williams: si sono incontrate 5 volte e Williams ha vinto 3 di questi match. Curiosamente, si sono affrontate solo nei tornei dello Slam e fatta eccezione per il 6-2 6-0 inflittole in Australia nel 2013, tutti gli altri incontri sono stati molto equilibrati: Serena si è imposta nel 2015 a Melbourne (2-6 6-3 6-2) e in finale a Wimbledon (6-4 6-4), ma Muguruza l’ha sconfitta al Roland Garros nel 2014 (6-2 6-2) e in finale nel 2016 (7-5 6-4).

Dei quattro titoli conquistati, tre sono molto pesanti: Wimbledon, Roland Garros e il Premier Mandatory di Pechino. Garbiñe è sicuramente una giocatrice che riesce a tirare fuori il meglio di sé sui grandi palcoscenici, quando vede il traguardo a portata di mano e si persuade che sia alla sua portata. E queste sono doti da grande campionessa. Saranno sufficienti per farla arrivare al n.1? Non lo so. Se continuerà a giocare bene solo in un torneo all’anno non avrà speranze ma se agli exploit assocerà un minino di costanza probabilmente è tra le più accreditate a conquistare la corona della WTA.

Dopo il primo titolo Slam, ha affermato di non essere riuscita a gestire la pressione di essere tra le favorite e che la collaborazione con Conchita Martinez l’ha aiutata in tal senso. Sono curioso di vedere come reagirà al titolo di Wimbledon e se davvero la spagnola è maturata sotto questo punto di vista. Se così fosse, la vedremo molto in alto nei prossimi mesi. Nel frattempo Muguruza recupera 10 posti ed è n.5.

LE TOP TEN – Fa segnare il best ranking Johanna Konta, che sale fino al n.4 della classifica con un balzo di 3 posti. Possiamo tranquillamente affermare che la britannica è ormai una solida realtà del circuito: con la semifinale a Wimbledon conferma il miglior risultato slam raggiuto più di un anno fa in Australia (dove è arrivata ai quarti anche quest’anno) e il titolo di Miami è la conferma che deve essere considerata tra le favorite alla vittoria in qualsiasi torneo prenda parte. Può spingersi più in su del 4° posto? Con Kerber in evidente crisi, ma con Svitolina e Muguruza che premono da dietro potrebbe essere il punto più alto della sua ancor giovane carriera.

Ritorna in top ten Venus Williams. L’americana è “solo” al n.9. Sembra poco per una che ha fatto due finali slam in 6 mesi, a 37 anni per giunta. Venus però è a 529 posti da Muguruza e se avesse vinto il torneo si sarebbe trovata al n.4. Non c’è motivo per non credere che potrà scalare ulteriori posizioni nei prossimi mesi. Venus ritorna ad esse la n.1 statunitense. Esce invece dalle dieci Cibulkova (-2, n.11) che dopo il titolo di maestra ha combinato ben poco.

LE ALTRE – In top20 segnaliamo il crollo annunciato di Serena Williams (-11, n.15) che con i 2000 punti conquistati a Melbourne dovrebbe chiudere comunque la stagione nelle venti o a ridosso. Scende di 3 posti Vesnina (n.19), semifinalista un anno fa a Wimbledon e vincitrice del titolo di doppio insieme alla sua storica compagna Makarova. Entra per la prima volta in top20 Garcia (+2, n.20) che prende il posto di Bacsinszky (-3, n.23).

Alle spalle delle migliori, ci sono tantissime atlete che guadagnano molte posizioni e altrettante che retrocedono pesantemente. Vediamo quelle più clamorose. Innanzitutto Magdalena Rybarikova e Petra Martic che guadagnano rispettivamente 54 e 46 posti. La slovacca è n.33, mentre la croata si posiziona al n.89. Coco Vandeweghe (+4, n.21) e Ana Konjuh (+7, n.22) si avvicinano alla top20. Progressi anche per le giovani: Anett Kontaveit (+6, n.32), Naomi Osaka (+10, n.49), Donna Vekic (+6, n.52), Jennifer Brady (+13, n.80) e Beatriz Haddad Maia (+16 n.81). Notevoli balzi in avanti anche per Heather Watson (+23, n.79), Madison Brengle (+20, n.75), Yanina Wickmayer (+14, n.82), Bethanie Mattek-Sands (+13, n.90) e Sorana Cirstea (+10, n.53).

“Piangono” invece Carla Suárez Navarro (-7, n.34), Kiki Bertens (-11, n.35), Lucie Safarova (-8, n.42), Ekaterina Makarova (-12, n.59), Eugenie Bouchard (-8, n.69), Yaroslava Shvedova (-33, n.83), Viktorija Golubic (-30, n.103) e Belinda Bencic (-36, n.195).

LE ITALIANE – In grande spolvero Camila Giorgi: + 14 posti per lei e n.72 del ranking. Non si può dire lo stesso per Sara Errani, che perde ben 11 posti e precipita al n.87. Riescono a limitare i danni Schiavone (-2, n.74) e Vinci (-4, n.37).

PUNTI IN SCADENZA – Questa settimana scadranno i punti del torneo di Stanford. In top20 sono solamente tre le atlete interessate dall’uscita di questi punti: Konta (-470) vincitrice del titolo su Venus Williams (-305) e Cibulkova (-185) semifinalista un anno fa. Konta tamponerà con i 110 punti di Shenzen (ma non le saranno sufficienti per non retrocedere al n.7), mentre Cibulkova li sostituirà con i 55 di Sydney.

Pos. Giocatrice Punti Tornei Diff. fine 2016 Diff. dal 03/07/17
1 Karolina Pliskova 6855 20 5 2
2 Simona Halep 6670 17 2 0
3 Angelique Kerber 5975 22 -2 -2
4 Johanna Konta 5110 22 6 3
5 Garbiñe Muguruza 4990 21 2 10
6 Elina Svitolina 4935 22 8 -1
7 Caroline Wozniacki 4780 23 12 -4
8 Svetlana Kuznetsova 4500 20 1 0
9 Venus Williams 4461 17 8 2
10 Agnieszka Radwanska 3985 22 -7 0
11 Dominika Cibulkova 3710 24 -6 2
12 Jelena Ostapenko 3530 24 32 1
13 Kristina Mladenovic 3155 25 29 1
14 Petra Kvitova 3135 17 -3 -2
15 Serena Williams 2810 14 -13 -11
16 Madison Keys 2353 15 -8 2
17 Anastasija Sevastova 2235 25 18 2
18 Anastasia Pavlyuchenkova 2160 23 10 -1
19 Elena Vesnina 2121 23 -3 -3
20 Caroline Garcia 1955 24 3 2

Teen Ranking

Sono stabili le prime nove posizioni della classifica delle giovani. Entra in top10 per la prima volta la canadese Francoise Abanda.
Il Teen-Ranking si ottiene limitando la classifica alle giocatrici nate dopo il 1° gennaio 1997.

Pos. Giocatrice Anno Class. WTA Diff. dal 03/07/17
1 Ostapenko, Jelena 1997 12 0
2 Konjuh, Ana 1997 22 0
3 Kasatkina, Daria 1997 31 0
4 Bellis, Catherine 1999 40 0
5 Osaka, Naomi 1997 49 0
6 Vikhlyantseva, Natalia 1997 65 0
7 Vondrousova, Marketa 1999 76 0
8 Blinkova, Anna 1998 115 0
9 Aryna Sabalenka 1998 120 1
10 Francoise Abanda 1997 121

Nation Ranking

Con la caduta di Serena Williams nel ranking WTA, anche la compagine americana perde il vantaggio che aveva sulla seconda e viene agganciata al n.1 dalla Repubblica Ceca. Rientra in classifica l’Australia al posto dell’Ucraina. L’Italia è a quota 183 punti.
Il Nation Ranking si ottiene sommando il ranking delle prime tre giocatrici di ciascuna nazione.

Pos. Nazione Punteggio Diff. dal 03/07/17
1 Stati Uniti 40 0
Repubblica Ceca 40 1
3 Russia 45 0
4 Francia 79 0
5 Germania 84 0
6 Spagna 100 0
Croazia 100 1
8 Cina 109 1
9 Romania 111 -1
10 Australia 119

Casa Italia

Camila Giorgi torna n.2 d’Italia e scavalca Schiavone e Errani. Guadagna 4 posti Martina Di Giuseppe e ne perde ben 7 Anastasia Grymalska.
Il ranking medio delle top 5 italiane è 80,4

Pos. Giocatrice Class. WTA Diff. dal 03/07/17
1 Roberta Vinci 37 0
2 Camila Giorgi 72 1
3 Francesca Schiavone 74 -1
4 Sara Errani 87 -1
5 Jasmine Paolini 132 0
6 Martina Trevisan 153 0
7 Georgia Brescia 203 0
8 Camilla Rosatello 264 1
9 Jessica Pieri 278 1
10 Giulia Gatto-Monticone 280 -2
11 Martina Di Giuseppe 315 4
12 Cristiana Ferrando 350 0
13 Karin Knapp 354 -2
14 Alice Matteucci 382 0
15 Martina Caregaro 398 1
16 Deborah Chiesa 430 2
17 Camilla Scala 433 0
18 Claudia Giovine 469 1
19 Stefania Rubini 484 1
20 Anastasia Grymalska 485 -7

LE TOP 50

Legenda: nelle top 50 trovate, in ogni riga: classifica-variazione ripeto alla settimana precedente-nazionalità-giocatrice- anni-punti-tornei

1          △2       [CZE]   Karolina Pliskova        25        6855    20
2          0          [ROU]  Simona Halep 25        6670    17
3          ▽2      [GER]   Angelique Kerber       29        5975    22
4          △3       [GBR]  Johanna Konta            26        5110    22
5          △10     [ESP]    Garbiñe Muguruza     23        4990    21
6          ▽1      [UKR]   Elina Svitolina 22        4935    22
7          ▽1      [DEN]  Caroline Wozniacki    27        4780    23
8          0          [RUS]   Svetlana Kuznetsova   32        4500    20
9          △2       [USA]   Venus Williams          37        4461    17
10        0          [POL]   Agnieszka Radwanska            28        3985    22
11        ▽2      [SVK]   Dominika Cibulkova   28        3710    24
12        △1       [LAT]   Jelena Ostapenko       20        3530    24
13        △1       [FRA]   Kristina Mladenovic   24        3155    25
14        ▽2      [CZE]   Petra Kvitova  27        3135    17
15        ▽11    [USA]   Serena Williams         35        2810    14
16        △2       [USA]   Madison Keys 22        2353    15
17        △2       [LAT]   Anastasija Sevastova  27        2235    25
18        ▽1      [RUS]   Anastasia Pavlyuchenkova     26        2160    23
19        ▽3      [RUS]   Elena Vesnina 30        2121    23
20        △2       [FRA]   Caroline Garcia          23        1955    24
21        △4       [USA]   Coco Vandeweghe     25        1848    17
22        △7       [CRO]  Ana Konjuh     19        1785    21
23        ▽3      [SUI]    Timea Bacsinszky       28        1764    16
24        ▽3      [AUS]   Daria Gavrilova          23        1740    21
25        ▽2      [CZE]   Barbora Strycova       31        1725    24
26        △2       [CRO]  Mirjana Lucic-Baroni 35        1632    19
27        ▽1      [USA]   Lauren Davis   23        1601    23
28        △3       [CHN]  Shuai Zhang    28        1550    28
29        △6       [UKR]   Lesia Tsurenko           28        1543    21
30        △7       [CHN]  Shuai Peng      31        1525    24
31        ▽1      [RUS]   Daria Kasatkina          20        1520    22
32        △6       [EST]    Anett Kontaveit          21        1505    21
33        △54     [SVK]   Magdalena Rybarikova          28        1479    10
34        ▽7      [ESP]    Carla Suárez Navarro 28        1475    23
35        ▽11    [NED]  Kiki Bertens    25        1386    26
36        ▽4      [GER]   Laura Siegemund       29        1381    21
37        ▽4      [ITA]    Roberta Vinci  34        1375    22
38        ▽2      [AUS]   Samantha Stosur        33        1335    24
39        △7       [USA]   Alison Riske    27        1335    24
40        0          [USA]   Catherine Bellis          18        1315    1
41        △3       [CZE]   Kristyna Pliskova        25        1293    23
42        ▽8      [CZE]   Lucie Safarova            30        1280    22
43        ▽1      [HUN]  Timea Babos   24        1261    28
44        ▽5      [CZE]   Katerina Siniakova     21        1223    23
45        0          [GER]   Julia Goerges  28        1220    22
46        ▽5      [FRA]   Alizé Cornet    27        1212    23
47        ▽4      [KAZ]   Yulia Putintseva          22        1190    28
48        △5       [SWE]  Johanna Larsson         28        1160    25
49        △10     [JPN]    Naomi Osaka  19        1155    25
50        ▽2      [GER]   Mona Barthel 27        1123    28

LA RACE

Legenda: trovate, in ogni riga: classifica-variazione ripeto alla settimana precedente-nazionalità-giocatrice- anni-punti-tornei

1          △1       [ROU]  Simona Halep 25        4020    11
2          ▽1      [CZE]   Karolina Pliskova        25        3827    13
3          △7       [ESP]    Garbiñe Muguruza     23        3793    13
4          △4       [USA]   Venus Williams          37        3667    10
5          ▽2      [UKR]   Elina Svitolina 22        3570    13
6          △1       [GBR]  Johanna Konta            26        3455    14
7          ▽2      [LAT]   Jelena Ostapenko       20        3362    14
8          ▽4      [DEN]  Caroline Wozniacki    27        3216    14
9          ▽3      [FRA]   Kristina Mladenovic   24        2837    15
10        ▽1      [RUS]   Svetlana Kuznetsova   32        2585    12
11        △1       [RUS]   Elena Vesnina 30        1725    16
12        ▽1      [RUS]   Anastasia Pavlyuchenkova     26        1707    15
13        △2       [GER]   Angelique Kerber       29        1679    14
14        △4       [USA]   Coco Vandeweghe     25        1667    11
15        ▽2      [LAT]   Anastasija Sevastova  27        1664    16
16        △1       [FRA]   Caroline Garcia          23        1571    15
17        ▽3      [CRO]  Mirjana Lucic-Baroni 35        1480    13
18        △32     [SVK]   Magdalena Rybarikova          28        1479    10
19        ▽3      [CZE]   Barbora Strycova       31        1421    16
20        ▽1      [SUI]    Timea Bacsinszky       28        1362    10

CATEGORIE
TAG
Condividi