Autore: Daniele Flavi

Daniele FlaviGiornalista pubblicista già a 19 anni. Laureato in Sociologia con indirizzo Comunicazione e mass media. Dopo diverse esperienze nei vari settori della comunicazione dalle agenzie alla carta stampata, negli ultimi anni ho scelto il web come unica fonte di espressione. Tra i fondatori di Ubitennis.com, creatore e direttore responsabile dei portali all news locali www.eccolanotiziaquotidiana.it e del recentissimo www.lanotiziah24.com ed inviato da oltre 10 anni agli Internazionali d'Italia e da oltre 8 al Roland Garros, oltre che a 5 finali di Davis ed a diversi incontri di Fed Cup per l'AGL (Agenzia Giornalistica Laziale). Per Ubitennis mi occupo prevalentemente della rassegna stampa nazionale sin dal giorno della sua creazione.

Francia-Croazia, la Davis come il calcio (Cocchi)

Flavi- 17/09/2018

Rassegna cura di Daniele Flavi     Francia-Croazia La Davis come il calcio   Federica Cocchi, la gazzetta dello sport del 17.09.2018   Finisce con ...

Djokovic torna vero: il tennis si gode l’età dell’oro (Clerici, Piccardi, Semeraro, Azzolini, Lombardo)

Flavi- 11/09/2018

Djokovic torna vero il tennis si gode l'età dell'oro (Gianni Clerici, Repubblica) Ha vinto Djokovic, come avevo pensato. Non l'ho scritto perché son stato sommerso ...

Il crollo di Serena e la scenata inspiegabile (Clerici, Audisio, Piccardi, Semeraro, Azzolini). Immenso Djokovic: è lui il re di New York (Piccardi, Lopes Pegna)

Flavi- 10/09/2018

Il crollo di Serena divide l'America. "È stato sessismo" (Gianni Clerici, Repubblica Sport) "Te l'aspettavi la sconfitta di Serena?" mi chiede un aficionado. "No. Nemmeno che ...

Newcombe: “Ai giovani mancano maestri come Lendl” (Semeraro)

Flavi- 12/08/2018

Rassegna a cura di Daniele Flavi     Newcombe: "Ai giovani mancano maestri come Lendl"   Stefano Semeraro, la stampa del 12.08.2018   John Newcombe ...

Continuate a chiamarli Trinità (Crivelli). Bravo Nole, rilanciato dal ritorno alle origini (Bertolucci). Nole uomo del mistero (Azzolini)

Flavi- 17/07/2018

Continuate a chiamarli Trinità (Riccardo Crivelli, Gazzetta dello sport) La Rete è una miniera, ma anche uno specchio della fallibilità umana. Bastano pochi clic, per ...