Categoria: Opinioni

Il bicchiere mezzo pieno: Asian swing or not?

Malafarina- 08/10/2017

Tornano i nostri Bill e Ted. Quanto fa bene la parentesi asiatica al circuito mondiale?

Laver Cup, show da sogno! Ora il tennis vero

Canevazzi- 28/09/2017

Spettacolo, i migliori giocatori e grande qualità. Ma anche orrori come il supertiebreak e i match che valgono di più per far recuperare la squadra ...

Laver Cup: un evento già grande, la tradizione arriverà

Borgatti- 25/09/2017

Pregi (molti) e difetti di una formula. La tre giorni di Praga sembra aprire la strada per un altro super appuntamento del calendario tennistico

Esibizionisti del tennis

Redazione- 21/09/2017

Roger Federer e Rafa Nadal alla Laver Cup, mentre i tornei veri muoiono di fame. E non importa che ci sia gente in tribuna, se ...

Il bicchiere mezzo pieno: uno Slam o due 1000 di fila?

Malafarina- 26/08/2017

US Open alle porte, i nostri Bill e Ted si interrogano: più difficile un major o due tornei da una settimana? E no, Zverev non ...

Il bicchiere mezzo pieno: il GOAT esiste o no?

Malafarina- 29/07/2017

Nuovo appuntamento con Bill e Ted. Dopo l'ottavo successo di Federer a Wimbledon, torna d'attualità il tema del "goat". Si può parlare di giocatore più ...

Il bicchiere mezzo pieno: serve & volley, missione possibile?

Malafarina- 24/06/2017

Nuovo appuntamento con Bill e Ted, in grandissimo spolvero a pochi giorni da Wimbledon: che fine ha fatto il serve and volley? Perché non lo ...

Tra Parigi e New York, sognando Wimbledon: solo un Oceano di differenze?

Canevazzi- 22/06/2017

Confronto da inviato tra Roland Garros e US Open, in attesa di Londra: pregi e difetti tra logistica, impianti, rapporto coi giocatori e cucina. Meglio ...

Il bicchiere mezzo pieno: generazione scarsa o sfortunata?

Malafarina- 27/05/2017

Sarà stata colpa dei Fab Four, se i vari Dimitrov, Goffin, Tomic non sono esplosi? Adesso arriva Zverev, una generazione è andata persa? Ne parlano ...

Nole, perché Agassi? Marketing, tattica o contrappasso?

Canevazzi- 24/05/2017

La scelta di Agassi è tanto affascinante quanto misteriosa. E se Djokovic volesse Andre per ottenere un nuovo tirannico Mike Agassi? Anche in pochi giorni ...

Il bicchiere mezzo pieno: calendario libero o calendario forzato?

Malafarina- 29/04/2017

Rafael Nadal ha alzato la decima a Montecarlo. Ma è giusto che i top player possano decidere di non partecipare a un torneo del genere? ...

Il bicchiere mezzo pieno: più ricambio o meno ricambio?

Malafarina- 25/03/2017

Torna la chiacchierata con Bill e Ted. Federer vince ancora, i giovani latitano: cosa è davvero meglio per il tennis?

Il bicchiere mezzo pieno. Teste di serie: 16 o 32?

Malafarina- 25/02/2017

Inizia una nuova rubrica mensile, dove analizzeremo i pro e i contro degli argomenti più discussi. Si comincia con le teste di serie: sicuri che ...

Ivanisevic è l’uomo giusto per Berdych?

Ferrara- 18/02/2017

La partnership tra il campione di Wimbledon 2001 e il ceco potrebbe essere l'ultima occasione per Berdych per compiere il definitivo salto di qualità

Nadal-Moya, sarà un’accoppiata vincente?

Ferrara- 23/12/2016

I due maiorchini hanno ufficializzato la loro partnership. Funzionerà?

Il tie-break al quinto set? Se lo tengano gli americani

Canevazzi- 23/12/2016

Rino Tommasi e Novak Djokovic lo vorrebbero anche negli altri Slam, Roger Federer no: “Sarebbe come i rigori nel tennis”. Meglio decidere tutto in 2 ...

Il “progetto campi veloci” è la vera soluzione?

Marian- 22/12/2016

Da qualche anno la federazione incentiva i circoli a dotarsi di campi in cemento per ovviare al gap strutturale che i giovani tennisti di casa ...

Come può cambiare il ranking. E se fosse reintrodotto il bonus point?

Ferrara- 16/12/2016

L'attuale sistema che assegna i punti per le classifiche mondiali appare meritocratico, ma potrebbe esserlo ancora di più se venisse ripristinato il bonus point?

Il 2016 di Wawrinka è stato davvero positivo?

Ferrara- 09/12/2016

Il campione svizzero quest'anno ha fatto sognare nuovamente tutti gli appassionati vincendo gli Us Open, ma oltre a questo i suoi successi sono stati pochi

Adriano Panatta e l’arte di massacrare chi vince ma annoia

Canevazzi- 04/12/2016

“Murray n.1? Che tristezza!”. Nel grido barbaro di Adriano Panatta il povero Andy Murray passa per noioso e pallettaro, ma sono in pochi a dire ...