US Open 2019 LIVE: Bianca Andreescu è la nuova campionessa!

Senza categoria

US Open 2019 LIVE: Bianca Andreescu è la nuova campionessa!

Vivi con noi l’atto finale dell’edizione femminile dello US Open 2019: è Canada vs USA

Pubblicato

il

I tabelloni aggiornati con tutti i risultati: maschile – femminile

per visualizzare gli ultimi aggiornamenti premi F5 (desktop) oppure scrolla la pagina verso il basso (mobile)

00:00 – Allo scoccare della mezzanote, Bianca Andreescu si laurea campionessa dello US Open 2019! L’ultimo punto è un gran dritto vincente, a cui segue l’abbraccio con Serena. Williams a secco per la quarta finale Slam di fila, il 24esimo è sempre più tabù

23:54 – Andreescu si assicura almeno il tie-break, ritrovando un minimo di lucidità. 6-5

 

23:50 – Serena commette due doppi falli, ma Andreescu sbaglia di più in risposta. 5-5, il secondo set è definitivamente in equilibrio

23:45 – Incredibile parziale di dieci punti a uno di Serena, che dallo svantaggio di 1-5 si riporta sotto 4-5, e adesso non ci sono più break a dividere le giocatrici. L’equilibrio della finale è cambiato improvvisamente dopo quella risposta vincente di Serena. Adesso è Bianca ad essere confusa, frastornata e fallosa

23:38 – Dopo un altro break che sembrava aver steso definitivamente Serena, sul 5-1 arriva il primo cedimento di Andreescu: fallisce un match point (risposta vincente di Serena) e la statunitense rosicchia un break di svantaggio. Ora è 5-2

23:27 – 4-1 Andreescu, Serena è davvero frastornata. Nell’ultimo punto del game, al momento di colpire un rovescio, la statunitense addirittura lascia scorrere la palla fino quasi a mancarla. Sembra totalmente in confusione. Bianca a due game di servizio dal primo Slam della sua carriera

23:24 – Andreescu passa ancora a condurre di un break, 3-1! Quarto turno di servizio perso da Serena, che sta soffrendo la costanza e la profondità delle risposte delle canadese. Che non accusa la minima tensione: la sua personalità fa quasi impressione

23:18 – Il nastro vuole una finale equilibrata! Con Andreescu avanti già di un break (2-0), e all’interno di un game in cui Serena riesce finalmente a rispondere con continuità, la canadese annulla tre palle break ma deve capitolare alla quarta, quando un nastro molto beffardo regala il punto a Serena. 2-1 senza break ora, la partita non è ancora finita

23:02 – 6-3 Andreescu! La personalità di questa ragazza è spaventosa. Addirittura Serena si congeda dal set commettendo un altro doppio fallo, in palese difficoltà nel trovare un modo per mettere la sua avversaria in difficoltà nello scambio. E lo ripetiamo: Bianca non sta facendo nulla di trascendentale, a parte servire molto bene e piazzare la palla con intelligenza

22:51 – Serene deve annullare ben cinque palle del 5-2, ma alla fine riesce a salvarsi e rimane vicina nel punteggio a Bianca, che conduce 4-3 e servizio. Andreescu continua a non offrire tennis memorabile, ma gioca sempre molto profondo e sbaglia poco

22:33 – 3-1 Andreescu! La canadese non sente affatto la tensione della partita, mentre sembra Serena la giocatrice più tesa in campo: cede subito il servizio con due doppi falli, poi sfrutta quasi ogni punto fatto per caricarsi in modo molto deciso, quasi a voler dare segnali alla sua avversaria. Che per adesso non fa nulla di trascendentale, ma gioca con intelligenza e serve molte prime

22:20 – Si comincia! Serena al servizio

22:00 – A Toronto la finale si interruppe dopo pochi game. Stavolta Serena Williams e Bianca Andreescu si giocano uno Slam. Williams va di nuovo alla caccia del tanto atteso titolo N.24 per agganciare Margaret Court

LE SEMIFINALI MASCHILI

LE SEMIFINALI FEMMINILI

APPROFONDIMENTI

LA DIRETTA DEI NOSTRI INVIATI

US Open day 13: bene lo stesso, Matteo. Serena per il 24, o prima Bianca?

Pubblicato da Ubitennis su Sabato 7 settembre 2019

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Shanghai, il programma di venerdì: Federer-Zverev alle 12:30, Berrettini a seguire

Giornata di quarti di finale nell’ATP Masters 1000. Fabio alle 06:30 contro Medvedev, a seguire Djokovic. Alle 12:30 tocca a Federer, Berrettini contro Thiem ultimo match

Pubblicato

il

Matteo Berrettini - US Open 2019 (foto Jo Vinci)

Sveglia puntata alle 06 di venerdì mattina per chi non vorrà perdersi nemmeno un ’15’ giocato a Shanghai. Per la seconda volta in stagione, ci saranno due italiani nei quarti di finale di un Masters 1000. Era già successo a Montecarlo: Sonego era stato sconfitto da Dusan Lajovic, mentre Fabio Fognini si era spinto fino alla conquista del trofeo. Sarà proprio Fabio Fognini ad aprire il programma di venerdì sfidando alle 06:30 italiane Daniil Medvedev. Due i precedenti, 1-1 il bilancio: successo dell’azzurro a Cincinnati 2017, rivincita del russo a Sydney 2018.

A seguire toccherà a Novak Djokovic. Se Fognini e Berrettini vanno a caccia di punti utili nella corsa alle ATP Finals, il numero 1 del mondo prova a ridurre la distanza che lo separa dal leader della ‘Race’ Rafa Nadal. Il serbo sfiderà Stefanos Tsitsipas. Alle 12:30 invece, Roger Federer affronterà uno tra Alexander Zverev (3 pari i precedenti)

Chiusura in bellezza, intorno alle 14:30 italiane, con Matteo Berrettini che affronterà Dominic Thiem. Matteo ha perso l’unico precedente giocato contro l’austriaco (Roland Garros 2018).

Il programma completo (orari italiani)

Center Courtdalle 06:30
[3] D. Medvedev vs [10] F. Fognini
non prima delle 08
[1] N. Djokovic vs [6] S. Tsitsipas
non prima delle 12:30
[5] A. Zverev vs [2] R. Federer
[11] M. Berrettini vs [4] D. Thiem

 

Il tabellone completo (con tutti i risultati)
La Race to London aggiornata

Continua a leggere

Senza categoria

Shanghai, il programma di giovedì: Fognini e Berrettini al mattino, Federer alle 12:30

Tutti in campo per gli ottavi di finale. I due italiani sul secondo campo a partire dalle 6:30. Bisogna scegliere: Djokovic o Berrettini, perché giocano alla stessa ora

Pubblicato

il

Roger Federer - Shanghai 2019 (foto via Twitter, @SH_RolexMasters)

Dopo quattro giornate ‘a giocatori alterni’ il giovedì si tirano le somme a Shanghai, perché scendono in campo tutti i tennisti rimasti in tabellone. I sedici sopravvissuti ai primi due turni si sfideranno su due campi, quattro match per ognuno, a partire dalle 6:30 italiane.

Per le questioni di casa Italia – intimamente correlate allo scacchiere delle ATP Finals – occhi puntati sul secondo campo, lo Show Court 3, dove sia Fognini che Berrettini hanno già vinto un incontro. Aprirà Fabio alle 6:30 per provare a vendicare la sconfitta subita da Khachanov a Pechino nell’unico confronto diretto, seguirà Matteo per confermare i precedenti favorevoli (2-1, le due vittorie ottenute quest’anno) contro Bautista Agut, diretto concorrente per un posto a Londra. Se non si tratta di uno spareggio poco ci manca. Già con un piede a Londra, scenderà poi in campo Tsitsipas contro Hurkacz per dare seguito ai progressi della scorsa settimana.

I primi tre favoriti, come vuole la prassi, vanno invece tutti sul centrale. Alle 6:30 Medvedev contro Pospisil, non prima delle 8 il campione in carica Djokovic col fermo intento di infliggere il decimo dispiacere a Isner (9-2 i precedenti). In sessione serale cinese – ovvero alle 12:30 italiane – prima l’undicesima sfida tra Federer e Goffin (9-1 i precedenti) e chiusura con l’interessante Zverev-Rublev. Il russo è uscito sconfitto da entrambi i confronti diretti.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Campo Centrale
Ore 6:30
[3] D. Medvedev vs [Q] V. Popsisil
Non prima delle 8:00
[1] N. Djokovic vs [16] J. Isner
Non prima delle 12:30
[13] D. Goffin vs [2] R. Federer
[5] A. Zverev vs A. Rublev

 

Show Court 3
Ore 6:30
[10] F. Fognini vs [7] K. Khachanov
[8] R. Bautista Agut vs [11] M. Berrettini
H. Hurkacz vs [6] S. Tsitsipas
Non prima delle 11:30
[15] N. Basilashvili vs [4] D. Thiem


Il tabellone completo (con i risultati aggiornati)

La Race to London aggiornata

Continua a leggere

Senza categoria

Shanghai, il programma di mercoledì: Berrettini a colazione, Djokovic a pranzo

Matteo contro Garin alle 6:30 del mattino, poi giocherà anche in doppio insieme ad Aliassime. Sessione serale dalle 12:30 col N.1 e il campione di Pechino Thiem

Pubblicato

il

Novak Djokovic - Tokyo 2019 (foto via Twitter, @rakutenopen)

Quarta giornata del Masters 1000 cinese che prevede gli ultimi match di secondo turno in programma: per quanto riguarda i nostri ragazzi, Matteo Berrettini giocherà il match d’apertura sul Campo N.3 contro il cileno Garin alle 6:30 italiane. Matteo chiuderà poi il programma sul Grandstand in doppio in coppia con Felix Auger-Aliassime che a sua volta in singolare aprirà il programma sul Centrale contro Stefanos Tsitsipas. Sul Campo 3 dopo Berrettini, conosceremo l’avversario di Fognini tra Fritz e Khachanov (che l’ha battuto a Pechino settimana scorsa)

Sessione serale di grande qualità sul Centrale: dalle 12:30 il N.1 del mondo Novak Djokovic vs Denis Shapovalov e a seguire il fresco vincitore di Pechino Dominic Thiem contro Pablo Carreno Busta.

Il programma completo

 

Campo Centrale
Ore 6:30
F. Auger-Aliassime vs [6] S. Tsitsipas

Non prima delle 8:00
(5) A. Zverev vs (Q) J. Chardy

Non prima delle 12:30
(1) N. Djokovic vs D. Shapovalov
(Q) P. Carreno Busta vs (4) D. Thiem

Show Court 3
Ore 6:30
C. Garin vs (11) M. Berrettini
T. Fritz vs (7) K. Khachanov
(SE) J. Millman vs A. Rublev

Non prima delle 11:30
(13) D. Goffin vs M. Kukushkin

Grandstand Court 2
Ore 6:30
L. Pouille vs (16) J. Isner
(8) R. Bautista Agut vs R. Opelka

A seguire/Dopo riposo adeguato
F. Auger-Aliassime/M. Berrettini vs N. Mektic/F. Skugor

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement